QR code per la pagina originale

Oppo F9 è ufficiale, con un piccolo notch

Annunciato Oppo F9, uno smartphone Android economico ma con un buon hardware e un ottimo notch sul display, piccolo, che nasconde una potente fotocamera.

,

È stato appena annunciato Oppo F9, un nuovo smartphone Android dotato di un notch sullo schermo frontale molto piccolo e meno invadente rispetto a quelli montati su Essential Phone e iPhone X. Si caratterizza per un design di grande appeal, con sfumature colorate sulla parte posteriore, e anche se non è un top di gamma dispone di un buon comparto hardware.

Esteticamente, Oppo F9 è attraente: al di là delle sfumature colorate sulla scocca – che saranno disponibili in tre varianti di colore, ovvero Starry Purple, Sunrise Red e Twilight Blue – lo smartphone ha un notch che appare come se fosse una parte naturale del design, elegante, e presenta un altoparlante ben integrato nel bordo superiore del telefono. Il rapporto screen-to-body è dell’84%, grazie alla tacca e al display da 6,3 pollici, che è disponibile in un formato allungato di 19.5:9 e che lo rende molto comodo da tenere con una mano.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche Oppo F9 è uno smartphone meno ambizioso rispetto all’Oppo Find X, ma si configura comunque come un buon prodotto di fascia media. Al di là dello schermo LCD da 6,3 pollici con risoluzione di 2340 x 1080 pixel, protetto dalla nuova tecnologia Gorilla Glass 6, si ha una fotocamera frontale da 25 megapixel con apertura f / 2.0 che sicuramente entusiasmerà i fan dei selfie, nascosta nel notch. La fotocamera sul retro, invece, offre una configurazione a doppia lente che comprende un obiettivo da 16 megapixel con apertura f / 1.9 e una lente secondaria da 2 megapixel dedicata alla profondità. Sotto il cofano si ha un chipset Mediatek Helio P60, 4 GB o 6 GB di RAM, 64 GB di spazio di archiviazione (non si fa menzione del supporto microSD) e una batteria da 3500 mAh con tecnologia VOOC Flash Charge. In questo caso, l’azienda produttrice sostiene che ricaricando lo smartphone per soli 5 minuti si disporrà di un’autonomia di ben 2 ore di conversazione.

Disponibile infine un jack per le cuffie, un lettore posteriore dedicato alle impronte digitali, connettività Wi-Fi e Bluetooth, mentre è assente il supporto all’NFC, il ciò significa che non lo si potrà utilizzare per i pagamenti mobile ad esempio mediante Google Pay. Per quanto riguarda il sistema operativo, il dispositivo vede il debutto con Android 8.1 Oreo.

Il lancio dell’Oppo F9 è finora stato annunciato in India e nei mercati del sud-est asiatico, tra cui Indonesia, Malesia, Filippine, Tailandia e Vietnam; successivamente arriverà anche nei mercati del Medio Oriente e del Nord Africa come l’Egitto e il Marocco, ma non si ha ancora a disposizione alcuna informazione circa i prezzi di vendita.

Fonte: Oppo • Via: The Verge • Immagine: Oppo