QR code per la pagina originale

Amazon Go apre anche a Chicago

Amazon ha annunciato l'apertura di un nuovo punto vendita Amazon Go nella città di Chicago.

,

Amazon ha annunciato l’apertura di un nuovo punto vendita Amazon Go a Chicago. Trattasi del primo negozio del gigante dell’ecommerce aperto fuori della città di Seattle. Trattandosi di un negozio Amazon Go, anche questo è completamente automatizzato e non prevede alcuna cassa per effettuare i pagamenti. Una serie di sensori, infatti, monitorerà gli acquisti delle persone che saranno addebitati automaticamente sui corrispondenti account Amazon.

Il nuovo punto vendita di Chicago è aperto dalle ore 7 alle ore 20 ed è dedicato principalmente ai generi alimentari. Le persone potranno acquistare pranzi pronti, bevande, snack, cene surgelate e generi alimentari di base. I negozi utilizzano centinaia di fotocamere e sensori per tenere conto di ciò che le persone stanno comprando. Le persone devono semplicemente usare la loro app Amazon Go per entrare nel negozio e per autenticarsi. Successivamente potranno mettere nel carrello tutto quello che vogliono per poi uscire indisturbati senza fare alcuna coda alle casse. I negozi Amazon Go permettono di offrire alle persone una migliore esperienza di shopping perché vanno ad eliminare la parte più noiosa della spesa e cioè le lunghe code alle casse per pagare quanto acquistato.

Amazon continua, dunque, a voler espandere la sua catena di negozi senza cassa che stanno avendo un interessante successo. Il futuro dello shopping è probabilmente qui visto che molte altre società si stanno attrezzando per realizzare soluzioni similari. Microsoft, per esempio, sta lavorando per creare una piattaforma per rendere i negozi automatizzati.

In Cina, invece, sebbene la tecnologia sia più acerba, i negozi senza cassa stanno avendo molto successo e sempre più startup stanno realizzando soluzioni simili.

Amazon conta di espandere ulteriormente i suoi negozi Amazon Go nel prossimo futuro.