QR code per la pagina originale

Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro, possibili specifiche

Ecco le specifiche complete previste per i Mate 20 e Mate 20 Pro che Huawei annuncerà il 16 ottobre durante un evento organizzato a Londra.

,

Huawei annuncerà i due smartphone durante un evento organizzato a Londra per il 16 ottobre. Un sito israeliano ha pubblicato numerose informazioni sui Mate 20 e Mate 20 Pro, dei quali circolano indiscrezioni da molte settimane. Dato che si tratta di materiale ufficiale non dovrebbero esserci dubbi sull’affidabilità della fonte.

Il design del Mate 20 Pro (nome in codice Laya) è ormai noto a tutti. Come si può vedere nell’immagine in evidenza è presente un ampio notch nella parte superiore dello schermo che ospita la fotocamera da 24 megapixel. Sul retro si nota invece il modulo fotografico quadrato con tre lenti e il flash LED. Huawei ha tuttavia sostituito il teleobiettivo usato nel P20 Pro con un obiettivo ultra grandangolare. Una delle novità software è AI Smart Zoom che permette il tracciamento e la messa a fuoco automatici degli oggetti. HiVision è invece l’equivalente Huawei di Google Lens.

Il Mate 20 Pro ha un lettore di impronte digitali in-display e il riconoscimento facciale 3D. Lo sblocco dello smartphone può avvenire anche tramite il riconoscimento vocale Bone Voice ID. La dotazione hardware dovrebbe comprendere uno schermo OLED da 6,3 pollici con risoluzione Quad HD+, processore Kirin 980, 6 GB di RAM e 128 GB di storage, espandibili con schede nanoSD. Presenti inoltre altoparlanti stereo, jack audio da 3,5 millimetri e batteria da 4.200 mAh con ricarica wireless. Il sistema operativo sarà Android 9 Pie con interfaccia EMUI 9.

Per il Mate 20 (nome in codice Hima) si prevedono invece uno schermo IPS da 6,53 pollici con risoluzione full HD+ e notch a goccia (waterdrop), processore Kirin 980, 4 GB di RAM, 128 GB di storage, fotocamera frontale da 24 megapixel e tre fotocamere posteriori di qualità inferiore rispetto al modello Pro. Il riconoscimento facciale sarà 2D, il lettore di impronte digitali sarà tradizionale (sul retro) e la batteria avrà una capacità di 4.000 mAh.

Fonte: Girafa • Immagine: Girafa