QR code per la pagina originale

Huawei Mate 20 Pro, immagini dello smartphone

I press render dello Huawei Mate 20 Pro mostrano la nuova fotocamera posteriore con tre lenti e flash dual LED inseriti in un modulo di forma quadrata.

,

Huawei ha già presentato il modello entry level della serie, ovvero il Mate 20 lite. Durante l’evento organizzato per il 16 ottobre a Londra verranno presentati i due smartphone più attesi: Mate 20 e Mate 20 Pro. I render ufficiali di quest’ultimo, pubblicati da WinFuture, mostrano la tripla fotocamera posteriore.

Il produttore cinese ha condiviso sul social network Weibo diversi indizi sulla forma del modulo fotografico. Come si può vedere nelle immagini, Huawei ha scelto un layout differente da quello del P20 Pro. Le tre fotocamere sono infatti disposte all’interno di un quadrato, insieme al flash dual LED. Non ci sono però conferme sulle specifiche, ma è certo l’utilizzo di lenti Leica. Si ipotizza la presenza di tre sensori RGB e di un teleobiettivo con zoom ibrido 5x.

Il Mate 20 Pro dovrebbe avere uno schermo AMOLED da 6,3 pollici con risoluzione Quad HD+ (3120×1440 pixel) e rapporto di aspetto 19.5:9. L’ampio notch nella parte superiore del display ospita la fotocamera frontale, la capsula auricolare e i sensori per il riconoscimento facciale 3D. Il lettore di impronte digitali sarà in-display di tipo ottico. Come preannunciato da Huawei, Mate 20 e Mate 20 Pro integreranno il processore Kirin 980 con dual NPU.

Altre possibili specifiche sono le seguenti: 6 GB di RAM, 128 GB di storage e batteria da 4.200 mAh con supporto alla ricarica wireless. Tre i colori previsti al lancio: Black, Blue e Twilight. In alcuni paesi sarà disponibile anche il modello Green. Il sistema operativo sarà certamente Android 9 Pie con la nota interfaccia EMUI. Huawei ha inoltre sviluppato nuove funzionalità per le fotocamere.

Fonte: WinFuture • Immagine: WinFuture