QR code per la pagina originale

Fortnite uscirà anche per PS5 e Xbox Scarlett

PlayStation 5 e Xbox Scarlett, future console di Sony e Microsoft, potranno contare su una versione (migliorata?) di Fortnite.

,

Una notizia particolarmente allettante per ogni giocatore di Fortnite che ha tutte le intenzioni di effettuare il salto generazionale non appena le due prossime console, PS5 e Xbox Scarlett, verranno lanciate: secondo alcune fonti anonime ma molto attendibili, Epic Games vorrebbe portare il suo gioco di punta sulle prossime piattaforme; d’altronde pare che stia già presentando il nuovo motore grafico proprietario, Unreal Engine 5, agli sviluppatori.

E ancora, starebbe reclutando dipendenti che andranno a occuparsi della versione di Fortnite per le console future. Sarà interessante vedere cosa cambierà in termini tecnici; ci si aspetta senz’altro un miglioramento, ma dato che ancora non si sa nulla di PS5 e Xbox Scarlett (se non che esistono) è presto per fare congetture. Nel frattempo l’aggiornamento 6.10 ha introdotto i tornei in-game nel titolo di Epic, che funzionano un po’ come le competizioni ufficiali del noto sparatutto online: più avversari si uccidono, più punti si guadagnano.

Diversi tornei verranno aperti ai giocatori, che nel frattempo possono godersi l’Alpha e il Friday Night Fortnite (i quali si svolgono questa settimana). Durante i tornei è possibile ottenere le spille, un premio che simboleggia una grande prestazione dell’utente nel corso dell’evento. Si guadagnano quindi raggiungendo un determinato punteggio in una singola sessione evento.

Al momento, pare che gli obiettivi di ogni torneo cambino a seconda delle modalità: Solo, Duo o Squadre. Allo stesso modo, varia anche il numero di punti per ottenere una spilla a seconda dei tornei. Vi ricordiamo che è stata di recente annunciata una versione fisica di Fortnite, che i collezionisti difficilmente vorranno lasciarsi sfuggire; il battle royale di Epic ora è disponibile a tutti anche per dispositivi Android, per la gioia di coloro che giocano su mobile.

Fonte: Multiplayer • Via: Everyeye