QR code per la pagina originale

Google rimborsa 10 euro per scusarsi di un errore

In seguito a un errore sul Play Store appena corretto, Google ha regalato 10 euro ad alcuni utenti per scusarsi.

,

Per via di un’anomalia nel Play Store, giorni fa è stato possibile ottenere gratuitamente una trentina di film in Ultra HD dal negozio digitale. Inutile dire che, scoperto il problema, un’orda di utenti si è catapultata nello store per farne incetta. Non era difficile ovviamente immaginare che non si trattasse di un regalo da parte di Google e che, forse, la società sarebbe corsa ai ripari.

Giusto il tempo di pensarlo che i film ottenuti a costo zero sono stati rimossi dalla raccolta di coloro che ne hanno approfittato. Così, Google ci ha tenuto a inviare un’email agli utenti per spiegare come sono andate le cose. Ha scritto dunque:

Qualche settimana fa, alcuni film su Google Play e YouTube non riportavano il giusto prezzo. Abbiamo risolto il problema e rimosso i film interessati dal tuo account. Faremo in modo che problemi del genere non si ripetano in futuro. Per scusarci, desideriamo regalarti un bonus di 10 euro spendibile sullo store.

Il credito regalato dal gigante di Mountain View non deve obbligatoriamente essere speso in film; è utilizzabile anche per acquistare libri, app o giochi. È chiaro che la somma elargita agli utenti non sia minimamente paragonabile al valore dei film in 4K che si potevano recuperare gratuitamente, ma immaginiamo che siano stati davvero tanti coloro che hanno approfittato dell’errore nello store digitale.

Ma come si fa a usufruire del buono da 10 euro rimborsato da Google? È semplicissimo: nell’email con le scuse di BigG, infatti, è presente anche un codice. Basta accedere al Play Store e selezionare il menu con le tre linee a sandwich, nell’angolo in alto a sinistra; poi fare tap sulla voce Inserisci codice. A questo punto non rimane che inserire, appunto, il codice ricevuto e il gioco è fatto.

Immagine: Pixabay