QR code per la pagina originale

Samsung ed Energica presentano Bolid-E

Con Smart Ride, Samsung ed Energica hanno progettato Bolid-E, un mezzo su due ruote che è un concentrato di tecnologia.

,

Vista così, Bolid-E sembra uscita direttamente dalla saga di Tron. Si tratta di una moto che è una versione rimaneggiata della Eva EsseEsse9, da poco proclamata Best Electric Bike of the Year 2018. Ma cosa c’entra Samsung in un progetto del genere? Bolid-E è un concentrato di tecnologia, con un bel po’ di hi-tech della casa coreana. 

Partiamo dal principio: la due ruote è stata costruita da Energica Motor, nome di spicco nel campo della realizzazione di moto elettriche Made in Italy. Insieme con Samsung, la compagnia ha dato vita al progetto Smart Ride, che punta al miglioramento delle esperienze di guida grazie alle innovazioni tech. Il risultato, il primo di una probabile lunga serie, è appunto Bolid-E, una moto futuristica nella quale si uniscono le tecnologie Samsung e l’expertise di Energica. La partnership va ben oltre il solo connubio di logo sulle scocche.

Infatti, a bordo del veicolo elettrico, ci sono due display al posto degli specchietti, che non sono altro che altrettanti Galaxy A8. Questi, privati della parte telefonica, servono per visualizzare in tempo reale le immagini che provengono dalle telecamere posteriori, così da avvisare il guidatore di eventuali pericoli e criticità sulla strada. Oltre a ciò, il “bolide” è nativamente integrato con lo smartwatch Galaxy Watch, sul cui quadrante si possono vedere informazioni fondamentali, come lo stato di ricarica, la batteria residua, la localizzazione del mezzo e le performance.

Lo stesso Watch può fungere da chiave virtuale della motocicletta. Una volta configurato, basta avvicinare l’orologio al quadrante per far partire Bolid-E così come possono fare tutti gli altri utenti abilitati a tale funzione da parte del proprietario. In tal caso, è possibile sfruttare un paio di opzioni pensate per un uso condiviso. Tra queste Track Sharing, con cui Samsung ed Energica implementano un sistema di monitoraggio da remoto decisamente avanzato: su una mappa è mostrata la posizione attuale della moto, con l’opportunità di salvare i tragitti e definire un raggio oltre il quale E-Bolide non deve andare, altrimenti si riceve un avviso sul Galaxy impostato che allerta di un allontanamento di troppo.