QR code per la pagina originale

Android, video ci mostra com’era 11 anni fa

A distanza di 11 anni, un video ci mostra la primissima versione di Android, celebre sistema operativo per dispositivi mobile.

,

Giusto ieri è stato l’undicesimo anniversario della prima versione beta di Android, il noto sistema operativo utilizzato su smartphone e tablet da milioni di persone in tutto il Mondo: il lancio originale del robottino verde è avvenuto il 5 novembre 2007, sebbene la sua data di nascita ufficiale cada quasi un anno dopo, il 23 settembre 2008 (quando la versione 1.0 di Android è stata annunciata insieme ad HTC Dream/T-Mobile G1).

Molti continuano tuttavia a considerare il 5 novembre come compleanno del sistema operativo, motivo per cui la giornata di ieri è stata l’occasione per portare alla luce un video di Sergej Brin, fondatore di Google che da un paio d’anni aveva acquisito la stessa Android, in cui viene mostrata la prima versione beta del celebre OS.

Sebbene siano passati ben 11 anni (un lasso di tempo lunghissimo per il settore tecnologico), è possibile notare come alcune caratteristiche della vecchia struttura di Android siano state mantenute. Per esempio la visualizzazione delle notifiche nella barra in alto proprio come la conosciamo oggi, o l’utilizzo delle schede recenti del browser. Di certo si può notare la macchinosità del sistema operativo, in primis per la mancanza di schermi touch che agevolassero e sveltissero le azioni dell’utente.

Il video ci mostra inoltre la potenza grafica della prima versione beta di Android attraverso Google Maps, già efficiente ai tempi. A distanza di anni bisogna dire che il robottino verde ha compiuto enormi passi in avanti, riuscendo con successo nella missione di creare qualcosa di mai visto prima.

La società Android Inc. venne fondata da Andy Rubin, Rich Miner, Nick Sears e Chris White nell’ottobre del 2003 e due anni più tardi Google la acquistò con l’obiettivo di entrare nel mercato della telefonia mobile.

Fonte: Android Police • Immagine: Pexels