QR code per la pagina originale

Wind Tre, il 5G arriverà nel 2019

Jeffrey Hedberg, CEO di Wind Tre, ha annunciato che l'inizio del rollout delle reti 5G dell'operatore inizierà nel corso del 2019.

,

Wind Tre partirà con il 5G già nel 2019. L’annuncio è stato dato direttamente da Jeffrey Hedberg, CEO di Wind Tre, al 5G Summit di ZTE. Contestualmente, Jeffrey Hedberg ha anche evidenziato come stia procedendo positivamente la sperimentazione delle nuove reti di quinta generazione a l’Aquila anche grazie alla collaborazione con ZTE, Open Fiber, l’Università degli Studi dell’Aquila, aziende tech e startup.

Ma l’annuncio più importante è che le prime reti 5G di Wind Tre saranno lanciate pubblicamente già nel corso del 2019. Trattasi di una notizia molto positiva che evidenzia come l’operatore si stia muovendo molto attivamente, alla pari degli altri player del mercato italiano, per lanciare quanto prima le reti di quinta generazione che permetteranno non solamente di offrire più velocità ed una latenza molto bassa ma soprattutto di abilitare tutta una serie di servizi di valore aggiunto oggi non attuabili con le reti di quarta generazione.

Sicuramente la città dell’Aquila sarà una delle prime a poter disporre delle reti 5G di Wind Tre visto che l’operatore sta sperimentando qui il nuovo network. Jeffrey Hedberg non ha voluto condividere ulteriori dettagli sul lancio del 5G di Wind Tre ma il CEO della società ha aggiunto che oggi gli operatori stanno facendo tutti la loro parte dopo la conclusione dell’asta per il 5G. Tuttavia, adesso è necessario che anche tutti gli attori politico-istituzionali e i regolatori diano il loro contributo per favorire la creazione di un nuovo ecosistema.

Il 5G, si ricorda, permetterà di promuovere servizi legati alle smart home, alle auto connesse, alla videosorveglianza mediante droni e molte altre opportunità che permetteranno di creare un ecosistema di servizi smart per i cittadini e le aziende.