QR code per la pagina originale

Skype, arriva l’integrazione con Alexa

Microsoft ha annunciato l'integrazione tra Skype ed Alexa; attraverso gli smart speaker di Amazon si potranno gestire chiamate e videochiamate.

,

Microsoft ha annunciato un’importante novità per Skype e cioè l’integrazione con Alexa, l’assistente vocale di Amazon. Grazie a questa integrazione sarà possibile effettuare chiamate e videochiamate usando Alexa attraverso gli smart speaker di Amazon. Questo significa che tutti coloro che possiedono un prodotto della serie Echo potranno sfruttare questa novità per gestire le chiamate e le videochiamate dirittamente dal loro dispositivo con il solo ausilio della voce.

Ovviamente, per effettuare una videochiamata sarà necessario disporre dell’Echo Spot o dell’Echo Show, dispositivi che includono anche un display. Su tutti gli altri smart speaker di Amazon, invece, sarà possibile solo effettuare le chiamate. Questa novità è da subito disponibile negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Irlanda, Canada, India, Australia e Nuova Zelanda. Microsoft promette che l’integrazione tra Alexa e Skype sarà presto allargata in altri Paesi. Effettivamente, all’interno del sito ufficiale di Skype è presente una pagina di supporto in lingua italiana che fa immaginare che la novità possa sbarcare anche in Italia molto presto.

Utilizzare Skype con Alexa è molto semplice. Gli utenti non dovranno fare altro che configurare il loro dispositivo attraverso l’app Alexa per iOS ed Android. Dovranno poi recarsi in Impostazioni->Comunicazione->Skype e collegare gli account. Ovviamente, gli utenti dovranno usare il medesimo account che utilizzano con Skype.

Per una migliore esperienza d’uso, Microsoft consiglia di usare sempre l’ultima versione di Skype. Per chiamare attraverso Skype usando Alexa si dovranno usare i seguenti comandi vocali.

“Alexa, chiama papà su Skype”

“Alexa, rispondi”

“Alexa, chiama 206-555-0155 su Skype”

Per festeggiare il lancio di questa novità, Microsoft ha deciso di offrire 100 minuti di chiamate Skype al mese per due mesi verso cellulari e telefoni fissi in 34 Paesi.

L’integrazione di Skype e Alexa è solo l’ultimo passo della partnership sempre più stretta tra Microsoft e Amazon. Di recente, per esempio, Aexa è sbarcata nel Microsoft Store di Windows 10. Le due società, inoltre, stano lavorando per consentire ad Alexa di controllare le console Xbox One. Inoltre, Microsoft e Amazon stanno portando avanti il progetto per integrare tra loro Cortana ed Alexa.

Fonte: Skype • Via: Skype • Immagine: Skype