QR code per la pagina originale

Brindisi vola a 1 Gbps grazie ad Open Fiber

La banda ultralarga sino a 1 Gbps arriva a Brindisi grazie ad Open Fiber; Wind Tre sarà il primo operatore ad offrire servizi di connettività.

,

La banda ultralarga arriva a Brindisi. Grazie al lavoro di Open Fiber, 12 mila unità immobiliari della città pugliese possono già disporre di connettività sino a 1 Gbps. Altre 15 mila abitazioni, uffici e attività commerciali saranno raggiunti dalla fibra ottica nei prossimi mesi. Attualmente, la rete in fibra ottica ad alta velocità raggiunge i quartieri di Santa Chiara, Sant’Angelo, Sant’Elia e una porzione del rione Cappuccini.

Per portare la banda ultralarga, Open Fiber ha cablato la città di Brindisi in modalità FTTH (Fiber To The Home, fibra fino a casa) portando direttamente all’interno di case, aziende e sedi della PA un’infrastruttura ad alte prestazioni. Per realizzare questa performante rete, Open Fiber sta investendo a Brindisi un totale di 10 milioni di euro: il piano dell’azienda prevede la copertura in fibra ottica di circa l’80% delle unità immobiliari. L’obiettivo finale della società di Enel è quello di realizzare una rete a banda ultralarga quanto più pervasiva ed efficiente possibile, che favorisca il recupero di competitività del “sistema Paese” e, in particolare, l’evoluzione verso “Industria 4.0”.

L’azienda, infatti, sta accelerando il processo di digitalizzazione del Paese, semplificando e migliorando le relazioni fra cittadini e Pubblica Amministrazione, fra studenti, scuole e università aumentando la produttività e la competitività delle imprese.

Open Fiber non commercializzerà direttamente i servizi a banda ultralarga. La società, infatti, si occuperà solamente della posa e della manutenzione della rete. Saranno i suoi partner commerciali a proporre alle persone abbonamenti specifici per questa rete ad alte prestazioni.

Wind Tre sarà il primo operatore partner di Open Fiber ad offrire servizi di connettività ai cittadini di Brindisi. Nei prossimi mesi altri operatori partner si aggiungeranno a Wind Tre.

Fonte: Open Fiber • Immagine: shutterstock