QR code per la pagina originale

Fortnite raggiunge quota 200 milioni di utenti

Nuovo fantastico record raggiunto da Fortnite: il gioco di Epic Games conta adesso 200 milioni di giocatori complessivi.

,

È indubbio che Fortnite abbia lasciato un segno nella storia di videogiochi, lo dimostrano i numeri altisonanti che di tanto in tanto si leggono sul web. Nelle scorse ore, un report di Bloomberg rivela un altro record sbalorditivo: il gioco multipiattaforma di Epic Games ha raggiunto i 200 milioni di utenti complessivi, vale a dire quelli di tutte le piattaforme su cui è disponibile (da Android a Nintendo Switch, passando per PlayStation). Ciò significa che è uno dei titoli più giocati di sempre.

Si tratta di un balzo del 60% rispetto allo scorso giugno, quando il numero totale di utenti ammontava a 125 milioni. Val la pena sottolineare che i giocatori che quotidianamente si dilettano con Fortnite non sono 200 milioni. Si tratta delle utenze registrate, sebbene i picchi raggiunti dalle connessioni contemporanee non siano certo bassi: verso la metà del mese di novembre, sono stati circa 8,3 milioni i giocatori collegati nello stesso momento alla piattaforma.

Parlando sempre di numeri, il valore dello sviluppatore Epic Games è attualmente di circa 15 miliardi di dollari, mentre nel mese di luglio scorso valeva poco più che 8 miliardi. Fino a oggi, Fortnite avrebbe portato nelle tasche degli sviluppatori oltre 1 miliardo di dollari dalle sole microtransazioni. Sebbene la componente principale del gioco sia una battle royale free-to-play, la modalità Save the World è ancora a pagamento: ci sono piani per renderla gratuita in futuro, ma ciò non accadrà prima del 2019.

Di recente, è stata aggiunta a Fortnite la skin “Tender Defender”, basata su un concept disegnato da un bambino di otto anni, Connor, i cui disegni hanno fatto appassionare la community e il team di sviluppo (dopo essere stati pubblicati in rete dal padre del giovane fan).

Fonte: IGN • Immagine: Epic Games