QR code per la pagina originale

Fortnite Save the World non sarà gratis quest’anno

Epic Games ha rivelato che la modalità Save the World di Fortnite diventerà free-to-play nel 2019.

,

La modalità Battle Royale di Fortnite, in arrivo anche in versione scatolata, è il cuore pulsante del titolo di Epic. Tuttavia, le cose potrebbero cambiare quando anche la modalità Save the World diverrà gratuita, cosa che non accadrà quest’anno. A rivelarlo è stato lo sviluppatore stesso.

Attraverso un post sul blog, Epic Games dichiara di essere al lavoro su un ampio set di funzionalità e sulla rielaborazione di caratteristiche già esistenti per Save the World, un processo necessario prima di adottare la formula free-to-play. Ricordiamo che, attualmente, il gioco dà accesso alla sua modalità PvE soltanto acquistando uno dei founders pack, contrariamente alla modalità Battle Royale, del tutto gratuita. Inizialmente, lo studio aveva in programma di distribuire Save The World a costo zero entro la fine dell’anno, ma avendo dato priorità ai continui aggiornamenti di Battle Royale non è riuscito a rispettare i tempi. Poco male, Fortnite potrà comunque contare su una modalità PvE free-to-play nel 2019.

Nel post scritto dagli sviluppatori si può leggere:

Save the World ha continuato a crescere a ritmo serrato sin dalla sua presentazione nel luglio 2017 e Fortnite, nel complesso, ha vissuto una crescita senza precedenti. Perciò, è necessario eseguire un rimodellamento del sistema per renderlo in grado di reggere le legioni di eroi dei giocatori che si uniranno alla battaglia. L’obiettivo è quello di fornire un’esperienza eccellente.

Insomma, Epic non ha fretta di raggiungere il giusto equilibrio e si prende il suo tempo. Intanto, grazie al celebre sparatutto online, un giovane statunitense è riuscito a guadagnare una cifra esorbitante partecipando ai tornei: mezzo milione di dollari, e non è neppure tra i giocatori di Fortnite migliori in assoluto.

Fonte: PC Gamer • Immagine: Epic Games