QR code per la pagina originale

Pokémon GO, modalità PvP divisa in tre Leghe

Niantic aggiungerà finalmente a Pokémon GO le battaglie tra allenatori, le quali saranno divise in tre diverse Leghe.

,

Quando è stato distribuito Pokémon GO, in molti si sono lamentati dell’assenza delle battaglie tra allenatori, meccanica cardine della stragrande maggioranza dei giochi con protagonisti i mostriciattoli tascabili. E ora gli sviluppatori hanno finalmente annunciato l’introduzione della modalità PvP, notizia che ha fatto saltare di gioia tutti coloro che la stavano aspettando con ansia da due anni. Come funzioneranno, tuttavia, gli scontri tra giocatori?

Sappiamo che le battaglie PvP verranno aggiunte tramite un nuovo aggiornamento e che saranno presenti tre diverse Leghe, alle quali i giocatori si potrebbero iscrivere soltanto qualora le proprie creature dovessero rispettare alcuni parametri. Con ordine: alla Great League potranno essere iscritti i pokémon con un massimo di 1500 Punti Lotta; alla Ultra League i mostriciattoli con un massimo di 2500 Punti Lotta; la Master League, invece, non metterà alcun limite di partecipazione. Una suddivisione necessaria per garantire divertimento anche a coloro che hanno cominciato a giocare Pokémon GO soltanto di recente e, di conseguenza, non possiedono creature con tanti Punti Lotta.

Comunque pare che la modalità PvP non terrà soltanto conto dei Punti Lotta, ma anche di altri parametri, per rendere le battaglie più avvincenti ed equilibrate. Niantic, lo sviluppatore, ha assicurato che tipi di mostriciattoli molto diversi avranno la possibilità di dimostrare i propri punti di forza negli scontri tra allenatori.

Al momento non si sa quando il nuovo update sarà disponibile, ma un nuovo annuncio riguardante le Lotte tra Allenatori arriverà nella giornata odierna. Non è da escludere che il team di sviluppo faccia un bel regalo di Natale ai giocatori di Pokémon GO, distribuendo l’aggiornamento già prima delle festività.

Non resta che attendere per scoprire cosa Niantic ha in serbo per i propri utenti.