QR code per la pagina originale

Razer lancia mouse e tastiera per Xbox One

Razer ha presentato un paio di accessori dedicati ai possessori di Xbox One: mouse e tastiera per esaltare le sessioni di gaming.

,

Quando Microsoft ha rivelato l’aggiornamento con cui le Xbox One avrebbero ricevuto il supporto per accessori esterni, come mouse e tastiere, il primo a battere un colpo è stato Razer. Da sempre attento ai nuovi trend che solcano il mondo dei videogame, il produttore ha concretizzato l’update di casa Redmond con il rilascio di un bundle davvero interessante: un mouse e una tastiera da agganciare alla console domestica.

Il pacchetto prende il nome di Razer Turret, la stessa serie già esistente per PC, ma qui rivisitata per essere completamente dedicata alla Xbox. Al prezzo di 250 dollari, è possibile mettere le mani su una tastiera meccanica e un puntatore wireless Mamba. Il tutto, riposto sopra una base da utilizzare nelle situazioni più disparate, anche sul letto o sul divano, per non perdere mai la giusta angolazione e farsi fregare dietro l’angolo da uno zombie o un rivale in Fortnite.

Keyboard e mouse si connettono alla console tramite un unico dongle wireless, al cui può restare collegato per un massimo di 40 ore di gaming prima di una ricarica. A proposito: con queste periferiche ci si può dimenticare del gamepad, visto che integrano tutti i tasti necessari per richiamare menu e accessi soliti alle funzioni di gioco.

La combo è sicuramente elegante ma il prezzo da pagare non è banale anche perché si tratta di accessori che possono essere utilizzati solo con una manciata di titoli, almeno per il momento. Ma il pacchetto è fatto per gli appassionati, gli stessi che spenderebbero centinaia di euro per una postazione di guida o quasi 10 mila euro per una seggiolina di Acer, che sembra una navicella di Star Wars. Razer Turret sarà disponibile a partire dall’8 gennaio del 2019, in mercati selezionati, che verranno annunciati al CES di Las Vegas.