QR code per la pagina originale

Le TV di Samsung riceveranno Bixby

Al CES 2019 Samsung rivelerà quali modelli di TV potranno beneficiare dell'arrivo di Bixby nei primi mesi del prossimo anno.

,

La casa intelligente è un trend che oramai tutti conoscono. Oggetti di vario tipo diventano sempre più connessi e dialogano tra di loro, anche se non sempre in maniera precisa e puntuale. Samsung, con il suo Smart Things, ha cercato di creare una piattaforma interoperabile che permettesse agli utenti non solo di gestire i dispositivi con il proprio marchio ma anche gli altri compatibili.

E presto, anche alcune famiglie di televisori connessi della coreana entreranno a far parte dell’hub. Non bisogna lasciarsi ingannare, gli Smart TV più recenti possono già ricevere e scambiare dati con il web ma qui si tratta di una forma di assistenza di rete maggiore. Si, perché al CES 2019, Samsung elencherà quali apparecchi beneficeranno dell’avvento di Bixby a bordo, proprio come avviene sugli smartphone del gruppo. Ma non solo: alcuni potrebbero persino consentire una doppia scelta, facendo scegliere agli utenti tra l’AI casalinga e Assistente Google. Un tale contesto farebbe di Samsung un unicum sul mercato, la sola compagnia ad aprirsi anche alle piattaforme “rivali” nell’ambito delle avanzate funzionalità di intrattenimento domestico.

Restando in tema CES, ci sarebbe dietro l’angolo anche l’opportunità di saggiare una nuova tecnologia audio da portare sui televisori. Dettagli in merito a suono ambientale e regolazione intelligente del volume indicano come Samsung abbia già pensato a come rendere funzionalmente interessante l’AI integrata sui dispositivi. Comprendendo ciò il livello del rumore che ci circonda, le TV lo regoleranno di conseguenza,  sia nel merito del volume in sé che di altri parametri, tra cui alti, bassi e tipologia di contenuto. Tutte indiscrezioni, per carità, per le quali però la risposta non si farà attendere, visto che il Consumer Electronic Show dista da noi solo qualche settimana.

Fonte: Engadget • Immagine: Samsung Press