QR code per la pagina originale

Microsoft lavora su webcam per Xbox e PC

Microsoft starebbe lavorando sue due webcam 4K: una per i suoi PC Windows 10 ed una per le sue console Xbox One.

,

Microsoft non sarebbe solamente al lavoro su nuovi Surface da lanciare nel corso del 2019. Secondo quanto riferisce Thurrott.com, la casa di Redmond starebbe progettando di rientrare nel segmento delle webcam con ben due modelli distinti entrambi 4K: uno dedicato ai PC Windows 10 ed uno alle sue console Xbox One.

Più nello specifico, la webcam per i PC Windows 10 sarà dotata del supporto al riconoscimento facciale per poter funzionare con Windows Hello e fornire un accesso sicuro a molti PC desktop. Molto più interessante, invece, la webcam per le console Xbox One. Secondo la fonte, infatti, questo prodotto potrebbe reintrodurre alcune delle funzionalità che erano presenti all’interno del sensore Kinect ed in particolare quella che permetterà di essere automaticamente riconosciuti semplicemente passando davanti alla webcam.

Queste webcam potrebbero essere lanciate con il marchio Surface. All’inizio dell’anno, infatti, Panos Panay, il papà dei Surface, aveva brevemente accennato alla volontà di Microsoft di proporre al pubblico proprio una webcam con il brand Surface.

Le nuove webcam di Microsoft potrebbero essere legate in qualche modo alla nuova webcam USB-C che verrà distribuita insieme al Surface Hub 2 e che potrebbe essere adattata per poter funzionare su ogni singolo PC Windows 10 oltre che sulle console Xbox One

Effettivamente, da quanto Microsoft ha introdotto Windows Hello per il login sicuro attraverso il riconoscimento facciale, non ha mai proposto un prodotto proprietario. Gli utenti, infatti, hanno sempre dovuto fare affidamento su soluzione di terze parti.

Non rimane che attendere ancora alcuni mesi e scoprire cosa ha in serbo la società per i suoi utenti. Il 2019, comunque, si preannuncia molto interessante. Tra le novità che saranno lanciate anche un Surface Pro completamente nuovo.