QR code per la pagina originale

CES 2019, Huawei annuncia il MateBook 13

Lo Huawei MateBook 13 ha uno schermo da 13 pollici, processori Intel Whiskey Lake, 8 GB di RAM, SSD da 256/512 GB, audio Dolby Atmos e lettore di impronte.

,

Il catalogo Huawei include già i MateBook X, MateBook X Pro, MateBook D e MateBook E. Al CES 2019 di Las Vegas è stato presentato il nuovo MateBook 13, diretto concorrente del recente MacBook Air. Pregi principali del dispositivo sono dunque qualità costruttiva, prestazioni e consumi.

Il MateBook 13 potrebbe essere definito un MateBook X Pro più economico. Huawei promette però prestazioni simili, grazie ai nuovi processori Intel Core i5-8265U e Core i7-8565U con architettura Whiskey Lake. Quest’ultima CPU è abbinata alla scheda video NVIDIA GeForce MX 150 con 2 GB di memoria GDDR5, migliore della GPU Intel UHD Graphics 620 integrata nel Core i5. Il telaio è in alluminio con taglio a diamante e finitura sabbiata. Lo schermo IPS da 13 pollici (touch e non-touch) ha una risoluzione di 2160×1440 pixel e un angolo di visione di 178 gradi. Lo screen-to-body ratio è pari all’88%.

La dotazione hardware comprende inoltre 8 GB di RAM, SSD PCIe NVMe da 256/512 GB, webcam da 1 megapixel, altoparlanti Dolby Atmos e tastiera retroilluminata. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac e Bluetooth 5.0. Sono inoltre presenti due porte USB Type-C, il jack audio da 3,5 millimetri e il lettore di impronte digitali sotto il pulsante di accensione.

La batteria da 41,7 Wh offre un’autonomia massima di 10 ore. Una tecnologia proprietaria permette di allocare le risorse in maniera ottimale, riducendo i consumi. Nella confezione è presente il MateDock 2 che aggiunge una porta USB Type-A, una porta USB Type-C, uscita VGA e uscita HDMI. Il sistema operativo è ovviamente Windows 10. Gli utenti troveranno anche un anno di abbonamento ad Office 365 Personal. I prezzi sono 999 dollari (Core i5) e 1.299 dollari (Core i7). Il notebook sarà in vendita negli Stati Uniti dal 29 gennaio. Non è noto se e quando arriverà in Europa.