QR code per la pagina originale

CES 2019, l’OLED arrotolabile di LG è realtà

Al CES 2019 di Las Vegas, LG ha annuciato Signature OLED TV R, il suo TV OLED arrotolabile che arriverà nei negozi nel corso del 2019.

,

Al CES 2019 di Las Vegas, LG ha annunciato Signature OLED TV R. Trattasi del suo innovativo TV OLED arrotolabile che arriverà nei negozi nel corso del 2019. LG ha deciso di ridefinire il concetto di TV introducendo un nuovo fattore di forma che libera le persone dai limiti di spazio del loro salotto di casa, permettendo di gestire al meglio gli spazi della propria abitazione. Il segreto di questo TV è il pannello completamente arrotolabile come una persiana di casa.

Una volta arrotolato, scompare all’interno del corpo centrale liberando spazio prezioso. Ma con un semplice tocco di un pulsante, il TV emerge dal suo alloggiamento pronto per essere utilizzato. Il nuovo ed innovativo LG Signature OLED TV R consente tre diverse opzioni di utilizzo: Full View, Line View e Zero View. Più nello specifico, Full View è una modalità d’uso che prevede che il TV sia completamente srotolato per godere delle piene potenzialità del televisore. La modalità Line View prevede che il TV risulti essere parzialmente srotolato consentendo la gestione di attività specifiche che non richiedono lo schermo TV completo. Per esempio si potranno visualizzare informazioni come il meteo, l’ora, gestire la musica e tanto altro.

Infine, la modalità Zero View prevede che nonostante il TV sia completamente arrotolato, gli utenti possano comunque godere della musica e di altri contenuti audio che provengono dal sistema audio Dolby Atmos a 4.2 canali e 100W integrato nel corpo centrale che nasconde il pannello arrotolato del televisore.

Dal punto di vista delle specifiche tecniche, LG Signature OLED TV R dispone di un pannello OLED da 65 pollici. Per garantire un elevato standard in termini di immagini e di sonoro, LG ha implementato la seconda generazione del processore Alpha 9. Gli utenti potranno sfruttare anche l’integrazione di Alexa, di Apple AirPlay 2 e dell’HomeKit.

Nessuna informazione sui prezzi che sicuramente non saranno contenuti.

Fonte: LG • Immagine: LG