QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Note 8, prima beta di Android 9 Pie

Samsung ha rilasciato in India e Corea del Sud la prima versione beta di Android 9 Pie per il Galaxy Note 8 che include la nuova interfaccia One UI.

,

La roadmap di Samsung prevede l’arrivo di Android 9 Pie sul Galaxy Note 8 entro febbraio o marzo. Per questo motivo, il produttore coreano ha avviato il One UI Beta Program e rilasciato la prima versione in alcuni paesi. Nelle prossime settimane toccherà probabilmente ai Galaxy S8/S8+.

L’avvio del programma beta è stato comunicato attraverso l’app Samsung Member. Al momento sono interessati solo gli utenti risiedono in India e Corea del Sud, ma presto l’aggiornamento del sistema operativo con la nuova interfaccia One UI sarà disponibile anche in altri paesi. Dopo aver effettuato l’iscrizione è possibile scaricare una prima versione di Android 9 Pie sullo smartphone. La dimensione è circa 1,8 GB. Samsung consiglia di effettuare un backup dei dati personali, in quanto il software potrebbe avere bug inattesi.

Oltre alle numerose novità di Android 9 Pie, il produttore coreano ha incluso funzionalità specifiche per il suo dispositivo. La più importante è ovviamente l’interfaccia One UI che semplifica l’interazione con una sola mano mediante la riorganizzazione dei vari elementi grafici.

I menu e i pulsanti, ad esempio, sono stati spostati nella parte inferiore e quindi sono raggiungibili anche con il pollice. Gli utenti troveranno inoltre la Night Mode, una modalità che rende più confortevole l’uso dello smartphone al buio. Nelle impostazioni è possibile scegliere l’attivazione/disattivazione automatica all’alba e al tramonto o ad orari specifici.

La versione finale di Android 9 Pie per il Galaxy Note 9 è arrivata invece in altri paesi, dopo il debutto in Germania. La disponibilità dell’aggiornamento è stata segnalata in India, Corea del Sud e Emirati Arabi Uniti. Gli utenti italiani devono aspettare ancora qualche giorno.

Fonte: SamMobile • Via: SamMobile