QR code per la pagina originale

Files di Google, 100 mln di download su Play Store

100 milioni di download per Files di Google, l'applicazione per la gestione dei file sviluppata da bigG e rilasciata a novembre 2017.

,

100 milioni di download per Files di Google, l’applicazione per la gestione dei file sviluppata da bigG e rilasciata a novembre 2017 come beta dal nome “Files Go”.

In poco più di 14 mesi dal suo rilascio su Google Play Store Files di Google è stato scaricato ben 100 milioni di volte, il che è piuttosto impressionante se si considera che stiamo parlando di un gestore di file, non di certo un tipo di applicazione che desta un particolare interesse nell’utente medio.

Ma cosa permette di fare esattamente Files di Google? Con questa applicazione l’utente ha la possibilità di eliminare file indesiderati, raggruppare documenti nelle proprie cartelle e permette anche di condividere file tramite hotspot con altri telefoni sui quali è installata l’app Files di Google, eseguire il backup dei file nella cloud per liberare spazio sul dispositivo, trovare i file più rapidamente con funzioni di ricerca e navigazione semplice.

Una delle feature più utilizzate e apprezzate dalla community la funzione “libera spazio” che, a differenza di tante altre applicazioni per la gestione dei file, permette di fare una bella pulizia del sistema grazie ad una serie di consigli su quali contenuti eliminare.

Effettivamente si tratta di un’applicazione che ha una sua ragion d’essere, motivo per il quale ha evidentemente avuto un così clamoroso successo sullo store del robottino verde. Un successo testimoniato non solo dall’enorme numero di download ma anche dal punteggio medio su Google Play Store, al momento in cui scriviamo pari a ben 4,6 stelle su 5.