QR code per la pagina originale

Windows 10 19H2 arriverà in poche settimane

Windows 10 19H2, il prossimo grande step funzionale di Windows 10 che debutterà in autunno, dovrebbe arrivare nelle mani degli Insider in poche settimane.

,

Le prime build di sviluppo di Windows 10 19H2 arriveranno nel giro di poche settimane. Lo sviluppo di Windows 10 19H1 o Windows 10 April 2019 Update è in dirittura d’arrivo ed entro il mese di marzo è attesa la build RTM. Da adesso in poi la casa di Redmond si concentrerà maggiormente sull’affinamento dei particolari piuttosto che sull’implementazione di nuove funzionalità. A riprova che lo sviluppo di Windows 10 19H1 sta cambiando direzione, il fatto che l’ultima build Insider della scorsa settimana è stata rilasciata dal ramo di sviluppo “19h1_release” e non da quello “rs_prerelease”. Questo significa anche che il rilascio di Windows 10 19H2 per il canale Skip Ahead è sempre più vicino.

Brandon LeBlanc di Microsoft ha confermato che per gli Insider, il debutto di Windows 10 19H2 si fa sempre più vicino e che la prima build di sviluppo del futuro grande step di Windows 10 arriverà nel giro di poche settimane. Possibile, dunque, che entro la metà del mese di febbraio Windows 10 19H2 possa arrivare nelle mani degli Insider per iniziarne ufficialmente lo sviluppo. Su Windows 10 19H2 non si conosce praticamente nulla. Non è chiaro, infatti, che novità possa portare agli utenti Windows 10.

Tuttavia, Microsoft sta lavorando su alcuni progetti che potrebbero proprio sbarcare all’interno di Windows 10 19H2. Il nuovo browser Edge basato su Choromium, infatti, potrebbe debuttare proprio all’interno di questa nuova declinazione del sistema operativo. Inoltre, la casa di Redmond da tempo sta lavorando su Sets, un nuovo sistema di gestione delle schede aperte il cui debutto è stato più volte rimandato. Di Sets non si sa più nulla da parecchio tempo ed è possibile che possa trovare spazio all’interno di Windows 10 19H2.

A inizio maggio si terrà Build 2019, l’annuale conferenza per gli sviluppatori di Microsoft. Quell’evento potrebbe rappresentare una perfetta vetrina per Microsoft per annunciare alcune future novità che arriveranno all’interno di Windows 10.

Fonte: Neowin • Immagine: Gregory_DUBUS via iStock