QR code per la pagina originale

Xiaomi Mi 9, tre fotocamere posteriori confermate

Il nuovo top di gamma Mi 9, che Xiaomi annuncerà durante un evento organizzato per il 20 febbraio, ha tre fotocamere posteriori.

,

All’inizio del mese, il Product Manager Wang Teng Thomas aveva condiviso sul social network Weibo un’immagine del Mi 9. Ora Xiaomi ha confermato la presenza delle tre fotocamere posteriori e comunicato quando verrà annunciato lo smartphone: 20 febbraio. Si tratta dello stesso giorno in cui Samsung presenterà i suoi Galaxy S10, ma ciò è vero solo per l’Europa (tra San Francisco e Pechino ci sono 16 ore di differenza).

Le tre fotocamere posteriori, disposte nell’angolo superiore sinistro, sono chiaramente visibili nell’immagine pubblicata dal produttore cinese sul forum ufficiale. In base alle recenti indiscrezioni, due sensori dovrebbero avere risoluzioni di 48 megapixel e 12 megapixel, mentre il terzo potrebbe essere di tipo ToF (Time-of-Flight), utile per il riconoscimento facciale 3D. Non sono stati svelati altri dettagli, in quanto il Mi 9 è inserito in una custodia con il nome del nuovo “brand ambassador” della serie Mi, ovvero TFBOYS Roy (alias Wang Yuan).

Il Mi 9 dovrebbe avere una cover in vetro, schermo AMOLED da 6,4 pollici (2220×1080 pixel) con notch a goccia, processore Snapdragon 855, 6 o 8 GB di RAM, 128/256 GB di storage, fotocamera frontale da 24 megapixel, batteria da 3.500 mAh con supporto alla ricarica rapida (27 Watt), lettore di impronte digitali in-display e sistema operativo Android 9 Pie con interfaccia MIUI 10. Probabile anche una Explorer Edition con 10 GB di RAM e 512 GB di storage. Ecco una foto reale dello smartphone condivisa su Twitter dal noto leaker Ice Universe:

Il nuovo top di gamma verrà mostrato anche al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, come conferma l’immagine pubblicata da Xiaomi:

Xiaomi dovrebbe mostrare anche la versione 5G del Mi MIX 3 durante la manifestazione spagnola. L’evento è previsto per il 24 febbraio.

Fonte: Xiaomi • Immagine: Xiaomi