QR code per la pagina originale

Google pensa ad un Pixel più economico?

Google sta pensando di sviluppare un Pixel più economico da piazzare nella fascia di mercato medio-alta, appena sotto i top di gamma.

,

Un Google Pixel più economico – ma con una buona dotazione hardware – da piazzare nella fascia di mercato medio-alta? Questo secondo quanto scrive oggi Nikkei potrebbe essere uno dei piani per il futuro del colosso di Mountain View nel mercato smartphone.

Il nuovo smartphone di Google sarà quindi il suo primo modello non premium rivolto a clienti più attenti al portafogli e ai mercati emergenti. Secondo i rumor il prezzo del device potrebbe essere inferiore a quello di iPhone XR, smartphone di fascia alta ma con prezzo leggermente più contenuti rispetto ai top di gamma in assoluto che ormai si aggirano a prezzi vicini ai mille euro.

Una strategia che sembra voler attuarsi proprio nel momento più buio dell’altro gigante Apple, che al momento sta soffrendo per via di vendite non esaltanti del suo nuovo iPhone con alcuni consumatori che stanno migrando verso soluzioni più economiche.

Per portare avanti le sue ambizioni hardware – che, ricordiamo, comprendono anche altri dispositivi come smart speaker, indossabili e videocamere – Google ha investito molto anche in risorse umane andando ad assumere diversi talenti della concorrenza e allargando le sue partnership produttive in tutta l’Asia. Negli ultimi due anni, infatti, bigG ha assunto centinaia di ingegneri hardware ed esperti di supply chain della mela morsicata e di HTC.

Al momento Google ha solo una piccola fetta del mercato globale di smartphone: nel 2018 sono stati venduti circa 4,68 milioni di Google Pixel, pari a circa lo 0,33% del mercato totale. Un trend comunque in crescita: nel 2017 ne sono stati venduti 3,45 milioni, lo 0,2% del business globale.

Fonte: nikkei • Immagine: Google
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=823194 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).