QR code per la pagina originale

iPhone XS: presto anche in rosso?

Apple potrebbe lanciare un iPhone XS dalla scocca rossa, all'interno dell'iniziativa PRODUCT(RED): il device potrebbe arrivare in primavera.

,

Apple potrebbe lanciare a breve un iPhone XS dalla scocca rossa, probabilmente abbinato all’iniziativa PRODUCT(RED). L’indiscrezione proviene dalla Cina, sebbene al momento non trovi una precisa conferma dalle parti di Cupertino: il device potrebbe essere disponibile in primavera, in concomitanza con il lancio dei nuovi iPad.

La notizia è apparsa sul social network cinese Weibo, sulla base di alcune informazioni reperite da dipendenti delle aziende partner di Cupertino. Secondo quanto reso noto, Apple avrebbe intenzione di aggiungere la linea iPhone XS all’iniziativa benefica PRODUCT(RED). I proventi dei device appartenenti a questo listino, solitamente caratterizzati da una scocca rossa, vengono in parte donati al Global Fund per la lotta all’AIDS.

Non è insolito che, nel corso della primavera, Apple aggiorni la sua linea degli iPhone proponendo la colorazione rossa. È una consuetudine da qualche anno a questa parte, infatti: lo scorso anno, ad esempio, il gruppo di Cupertino ha reso disponibili iPhone 8 e iPhone 8 Plus proprio in versione PRODUCT(RED). Quest’anno, considerando come iPhone XR già preveda un’alternativa rossa, potrebbe essere il turno del potente iPhone XS. Fatta eccezione per la colorazione, le caratteristiche hardware dei device rimarranno le stesse dei modelli già attualmente in vendita.

Bisogna sottolineare, però, come il report faccia riferimento a un “China Red”, anziché all’iniziativa benefica per il Global Fund. All’interno del Paese, infatti, l’iniziativa PRODUCT(RED) non è attiva, forse per precisi vincoli governativi, di conseguenza Apple vende i suoi prodotti con una definizione diversa rispetto agli altri mercati mondiali.

Così come già accennato, Apple non ha al momento commentato l’indiscrezione, né confermato la notizia. Difficilmente vi potrà essere un lancio in pompa magna, poiché già in passato Apple ha optato semplicemente per l’aggiornamento di Apple Store in assenza di uno specifico evento di presentazione. Non resta che attendere, di conseguenza, qualche novità dalle parti di Cupertino.

Fonte: 9to5Mac • Immagine: Apple