QR code per la pagina originale

MWC 2019, Qualcomm svela il modem Snapdragon X55

Qualcomm anticipa il Mobile World Congress 2019 di Barcellona annunciando il debutto del nuovo modem 5G Snapdragon X55.

,

Qualcomm anticipa il Mobile World Congress 2019 di Barcellona annunciando una serie di novità in ambito 5G tra cui il nuovo Qualcomm Snapdragon X55, il modem commerciale 5G multimode più avanzato al mondo, pensato per accelerare il rollout globale del 5G. Trattasi di una soluzione completa modem-to-antenna che supporta tutti i principali tipi di spettro e bande e che è la diretta evoluzione dell’attuale modem Snapdragon X50 che equipaggerà molti smartphone 5G del 2019. Del resto, le reti di quinta generazione si stanno evolvendo rapidamente ed anche Qualcomm continua a migliorare il suo modem 5G per poter garantire le massime prestazioni.

Qualcomm Snapdragon X55

Più nello specifico, trattasi di un modem multimode particolarmente sofisticato con chip singolo a 7 nanometri integrato che supporta connettività dal 2G al 5G, bande di spettro mmWave e sub-6 GHz con velocità di download fino a 7 Gbps e di upload sino a 3 Gbps in 5G, oltre a LTE di Categoria 22 con velocità di download a 2,5 Gbps.

Qualcomm ha sviluppato questo modem per favorire lo sviluppo del 5G nel mondo grazie al supporto per tutte le principali bande di frequenza, sia mmWave che sub-6 GHz, o modalità operative TDD e FDD, oltre che implementazioni di rete di tipo standalone (SA) e non standalone (NSA), offrendo flessibilità e abilitando praticamente tutti i tipi di implementazione a livello globale. In Italia, per esempio, il 5G sfrutterà le frequenze 700 MHz, 3,6-3,8 GHz e 26,5 GHz-27,5 Ghz. Inoltre, altro aspetto molto interessante, il nuovo modem di Qualcomm è stato sviluppato per supportare la condivisione dello spettro dinamico tra il 4G e il 5G, permettendo agli operatori di accelerare le implementazioni 5G utilizzando le infrastrutture 4G esistenti e garantire così in modo dinamico.

Qualcomm Snapdragon X55

Qualcomm (immagine: Qualcomm).

Il nuovo modem Qualcomm Snapdragon X55 funzionerà in abbinamento alla nuova antenna 5G mmWave (QTM525) compatibile con tutte le principali bande di spettro. Il modem Qualcomm Snapdragon X55 è progettato per portare 5G ad una vasta gamma di dispositivi tra cui smartphone, hotspot mobili, Connected PC, laptop, tablet, applicazioni del settore automotive e tanto altro ancora.

I primi dispositivi basati su questo nuovo modem arriveranno nel tardo 2019.

Cristiano Amon, president, Qualcomm Incorporated:

Grazie alla nostra piattaforma 5G mobile di prima generazione, Qualcomm Technologies sta guidando i primi annunci in campo 5G. Vantando una significativa evoluzione in termini di capacità e prestazioni, il nostro modem commerciale 5G di seconda generazione è una vera prova della maturità e della leadership in questo ambito. Ci aspettiamo che la nostra piattaforma 5G acceleri la disponibilità commerciale di questa nuova tecnologia e supporti praticamente tutti gli annunci mobile del 2019, assicurando un contributo fondamentale all’espansione globale del 5G.