QR code per la pagina originale

Le Sony Bravia TV ricevono l’Assistente Google

Sony ha annunciato l'arrivo sui televisori 4K HDR con Android TV dell’Assistente di Google, pienamente compatibile con la lingua italiana.

,

I principali TV Sony 4K HDR con Android TV hanno ricevuto un importante aggiornamento che porta a bordo l’Assistente di Google completamente in italiano.

A dare la notizia è stata direttamente la compagnia giapponese, che ha elencato i televisori interessati all’update. Eccoli: Ecco l’elenco dei modelli: TV LCD (Android) Serie sd80xx e s80xx, wf80x e w80xf, xd70xx e x70xxd, xd75xx e x75xxd, xd80xx e x80xxd, xd83xx e x83xxd, xe80xx e x80xxe e xe83xx, xe85xx e x85xxe, xe90xx e x90xxe, xe93xx e x93xxe, xe94xx e x94xxe, xf75xx e x75xxf, xf78xx e x78xxf, xf80xx, xf83xx e x83xxf, xf85xx e x85xxf e xf87xx, xf90xx e x90xxf, zf9, zd9.

Si tratta di tutti i TV del 2017, 2018 e 2019 e quelli usciti nella seconda parte del 2016, con già integrata la piattaforma Android. Non a caso, l’arrivo su tali versione corrisponde con la presenza sul telecomando del tastino del controllo vocale che, una volta ricevuto l’Assistente, potrà servire anche per chiedere a Google ciò che si vuole, con il limite di trovarsi dinanzi a un televisore e non uno smartphone.

Come si può già fare con i dispositivi Google Home, tramite il televisore gli utenti possono anche controllare altri prodotti connessi compatibili, così da trasformare il prodotto in una sorta di hub di gestione multimediale. Ecco allora la semplificazione per la riproduzione sui canali tradizionali o su quelli in streaming, pronunciando la serie TV o il film che si vuole avviare o le lampadine e il termostato da regolare. Al pari delle altre integrazioni di Assistente Google su TV, anche per i Sony vi è l’opportunità di chiedere informazioni sul cast, partite sportive in diretta e connettere tutta la pletora di servizi abilitati. Oltre ai modelli sopra citati, l’aggiornamento interessa anche gli OLED della Serie A1, AF8, AF9.

Immagine: Sony