QR code per la pagina originale

Da Sony la memoria CFexpress di tipo B 2

Sony ha annunciato lo sviluppo di CEB-G128, una scheda di memoria CFexpress ultraveloce di tipo B di seconda generazione in arrivo in estate.

,

Grazie alla velocità di 1700 MB/s in lettura, la CEB-G128 di Sony si appresta a diventare una delle schede di memoria CFexpress ultraveloce preferite per l’uso professionale e industriale.

La CEB-G128 di tipo B di generazione 2 si basa su una nuova specifica, che adotta l’interfaccia aggiornata PCIe 3 Gen3, standardizzata dalla CompactFlash Association. Grazie a questa è circa tre volte più veloce del modello di punta CFast della gamma di Sony, tale da raggiungere una velocità in lettura di 530 MB/s. Con una velocità in scrittura di 1480 MB/s, questa scheda si presta sia alla registrazione sicura di dati industriali che alle esigenze dei professionisti, soprattutto di chi lavora con immagini in alta risoluzione o con video a bit rate elevato.

Ovviamente, c’è bisogno di un rinnovato lettore di schede di memoria CFexpress MRW-G1, che è ottimizzato per la scheda Sony CFexpress di tipo B e ne sfrutta pienamente la velocità di lettura. Il dispositivo è compatibile anche con le schede Sony XQD serie G e M. Stando a quanto comunicato da Sony:

La scheda di memoria Sony CFexpress di tipo B vanta un’eccellente solidità, addirittura tripla rispetto a quella prevista dallo standard CFexpress: è testata a 70 N di forza per prevenire il rischio di flessione e piegamento e presenta una resistenza alle cadute cinque volte superiore da 5 m di altezza. Sony CFexpress resiste inoltre a temperature estreme, raggi X, scariche elettrostatiche e raggi UV, e funziona perfettamente anche in ambienti proibitivi.

Per ottenere il massimo dalle schede, gli utenti CFexpress potranno scaricare gratuitamente i programmi Media Scan Utility e Memory Card File Rescue, con cui gestire lo storage e il suo backup. La scheda di memoria Sony CFexpress di tipo B e il relativo lettore MRW-G1 saranno lanciati sul mercato all’inizio dell’estate 2019 a prezzi ancora da comunicare.