QR code per la pagina originale

Tesla Model Y, un nuovo teaser anticipa il design

Tesla ha condiviso un nuovo teaser della Model Y in cui spicca la presenza degli specchietti laterali sino ad ora assenti nei precedenti teaser.

,

Tesla ha iniziato ad inviare gli inviti per la presentazione della nuova Model Y che si terrà il 14 marzo al Tesla Design Studio di Hawthorne a Los Angeles. All’interno dell’invito una nuova immagine teaser del nuovo crossover elettrico che svela qualche elemento in più del suo design. Il dettaglio che risalta subito è la presenza degli specchietti laterali.

I primi teaser condivisi dalla società di Elon Musk, infatti, non disponevano di questi elementi. In un primo momento si era arrivati a pensare che la Model Y potesse integrare una soluzione simile a quella dell’Audi e-tron che utilizza delle telecamere esterne per simulare gli specchietti retrovisori. Tuttavia, questo sistema non è ancora legale in America sebbene si stia lavorando per poterlo utilizzare sulle auto. Alla fine sembra che Tesla abbia deciso di adottare per la Model Y una soluzione più classica. L’assenza degli specchietti laterali avrebbe permesso di migliorare l’aerodinamica della vettura e di renderla più efficiente.

Il teaser mette in evidenza anche delle linee “muscolose” ma questo non deve stupire visto che trattasi di un crossover. Sebbene il design finale non sia ancora stavo svelato, complessivamente ci si deve attendere un’auto con molti richiami alla Model 3.

La Model Y, infatti, altro non è che una versione crossover della Model 3. Al momento, su di lei sappiamo che sarà circa un 10% più grande della Model 3. Sarà anche leggermente più costosa e per via delle sue dimensioni più generose disporrà di un range leggermente inferiore.

Anche se trattasi di un piccolo SUV, non avrà le portiere Falcon Wing delle Model X. Tutti i dettagli dell’auto, compresi prezzi e disponibilità si conosceranno tra pochissimi giorni.