Tesla cancella la Model 3 Mid Range

Tesla ha eliminato dai suoi listini la Tesla Model 3 Mid Range; difficile, a questo punto, che questo modello possa arrivare in Europa come promesso.

Tesla ha eliminato la variante Mid Range della sua Model 3. La mossa giunge un po’ a sorpresa anche se in qualche modo poteva essere prevista. La Model 3 Mid Range era stata introdotta lo scorso ottobre, probabilmente per offrire alle persone una variante più economica dell’auto elettrica, in attesa del lancio della versione base avvenuto poche settimane fa. Ma con l’arrivo della versione Standard Range, probabilmente per Tesla la Model 3 Mid Range non ha più molto senso ed ha quindi deciso di eliminarla.

Il cambiamento riguarda solo il configuratore americano dove questo modello era presente. In Europa, la Mid Range non era ancora arrivata. Da capire, a questo punto, se questa novità riguarderà solo il mercato americano o quello globale. Qualche mese fa, infatti, Elon Musk aveva annunciato che nel mese di maggio la Tesla Model 3 Mid Range sarebbe arrivata anche in Europa. Ma probabilmente, con il debutto della Standard Range, la Mid Range non arriverà più nel vecchio continente. Trattasi di una piccola delusione in quanto questo modello offriva un giusto equilibrio tra contenuti e prezzo.

La Tesla Model 3 Mid Range, infatti, si differenziava dalla versione Long Range solamente per un pacco batteria più piccolo, per la presenza di un singolo motore e per le prestazioni leggermente inferiori ma sempre da sportiva. Nessuna differenza a livello di interni e di funzionalità dell’Autopilot. Il tutto, però, ad un prezzo sensibilmente inferiore.

In Europa, si ricorda, la Tesla Model 3 Standard Range arriverà tra circa 3-6 mesi e sarà offerta anche in versione Plus con un più autonomia e interni leggermente migliorati.

Questa mossa anticipa l’aumento di prezzi di tutte le auto elettriche della società di Elon Musk che dovrebbe scattare a partire dalla giornata di oggi.

Ti potrebbe interessare
Windows Home Server, secondo Power Pack
Software e App

Windows Home Server, secondo Power Pack

Microsoft rilascia il secondo aggiornamento per Windows Home Server denominato ‘Power Pack 2’. Si tratta di una minor release che corregge alcuni bug, semplifica alcune operazioni e introduce nuove funzionalità ed elementi, tra cui la lingua italiana

Apple = Steve Jobs
Apple

Apple = Steve Jobs

Apple si è sempre distinta per la qualità e l’originalità dei suoi prodotti. Allo stesso modo Steve Jobs è sempre stato considerato stravagante e molto esigente sul lavoro.Ma quanto Apple è legata al suo fondatore?Nel 1976, Jobs e Wozniak fondano Apple e cominciano a lavorare ai loro primi computer. Da quel momento, grazie anche all’investimento