QR code per la pagina originale

Apple presenta le nuove cuffie AirPods

Apple ha lanciato la seconda versione delle cuffie AirPods: dotate del nuovo processore H1, hanno maggiore autonomia e sono compatibili con Hey Siri.

,

Terzo giorno consecutivo di aggiornamenti per Apple: dopo il lancio di iPad Mini e iPad Air, a cui si sono aggiunti i rinnovati iMac, è oggi il turno della seconda generazione delle cuffie AirPods. La società di Cupertino ha infatti reso disponibile la nuova versione su Apple Store, comprensiva di moltissime novità per gli utenti.

Le nuove cuffie AirPods vedono un design analogo alla precedente generazione, tuttavia incorporano delle feature rinnovate e un’autonomia più estesa nel tempo. La grande novità è rappresentata dal processore H1, pensato da Apple specificatamente per le cuffie wireless, in grado di garantire un minore consumo energetico aprendo, al contempo, le porte a nuove funzionalità.

Tra i dettagli di punta di questa generazione, spicca sicuramente l’aumento del 50% nel tempo di chiamata, sempre in abbinato a un dispositivo come iPhone. Non è però tutto, poiché ora gli auricolari AirPods risultano compatibili con il comando “Hey Siri“, che permette di interpellare l’assistente vocale targata mela morsicata senza la necessità di premere alcun tasto fisico sul device in proprio possesso. Ancora, viene introdotto un nuovo Wireless Charging Case, abilitato alla ricarica wireless così come suggerisce il nome.

Phil Schiller, vicepresidente senior della divisione Worldwide Marketing di Apple, ha così presentato i nuovi accessori:

Le cuffie AirPods hanno garantito un’esperienza wireless magica e sono diventate uno dei prodotti più amati che abbiamo mai creato. Si connetto facilmente con tutti i tuoi device, forniscono un suono chiaro e dei controlli intuitivi e innovativi per la tua musica e l’audio. Le cuffie wireless migliori del mondo sono addirittura migliorate con le nuove AirPods. Sono alimentate dal nuovo processore Apple H1 che garantisce un’ora di chiamata aggiuntiva, connessioni più veloci, il comando “Hey Siri” e la comodità di un nuovo case wireless.

Il chip H1 è stato ottimizzato soprattutto sulla sincronizzazione, per offrire controlli ancora più rapidi rispetto alla precedente generazione. Il case abilitato alla ricarica wireless, invece, è compatibile con lo standard Qi e incorpora un indicatore LED per monitorare lo stato di carica e l’autonomia residua.

Le nuove AirPods sono in vendita a 179 euro con il case standard, oppure a 229 euro se si preferisce il Wireless Charging Case. Quest’ultimo può essere acquistato anche separatamente, a un prezzo di 89 euro.