QR code per la pagina originale

Oculus Rift S svelato: prezzo, uscita e specifiche

Il nuovo visore di realtà virtuale Oculus Rift S è il successore dell'originale Rift ma con risoluzione più alta, annunciato alla GDC 2019.

,

Oculus Rift S è stato annunciato alla Game Developers Conference 2019. Si tratta del nuovo visore di realtà virtuale e seguito diretto dell’Oculus Rift originale, quello che si collega al PC, che di fatto ha dato il via al mercato della VR. La parola d’ordine è evoluzione: le ottiche sono state migliorate, il display ha una risoluzione più alta e c’è l’introduzione del Passthroug Plus, che permette di vedere anche il mondo circostante senza togliere il visore.

Oculus Rift S: le specifiche tecniche

Il nuovo visore ha un display posto su un singolo LCD fast switch (lo stesso di Oculus GO, ma chiaramente con prestazioni migliorate dato l’uso del PC) con risoluzione di 1280 x 1440 per ogni occhio, che in totale si combinano in una risoluzione di 2560 x 1440, mentre il refresh è di 80hz. Ci sono poi diverse fotocamere sia sui lati che sulla parte frontale, oltre a nuove ottiche migliorate, per una maggiore precisione e chiarezza.

Inoltre il tracking room-scale questa volta supporta 6 gradi di spostamento della testa. Possiede poi quello che viene chiamato Oculus Insight, cioè una tecnologia che permette di evitare di avere sensori esterni. Grazie agli algoritmi di computer vision, il visore cattura, traccia e attraversa gli spazi fisici in tempo reale. In tutto ci sono cinque sensori per migliorare il tracciamento, mentre i controller Oculus Touch sono stati riprogettati per l’inside-out-tracking: in questo modo si percepisce la presenza delle mani all’interno del mondo virtuale. Oculus Rift S non è comunque wireless, anche se ha un cavo molto lungo.

Oculus

Migliora anche l’audio: nella sua interezza è stato progettato insieme a Lenovo, che ha permesso questo nuovo design e la distribuzione migliore del peso, oltre a un più efficiente isolamento dalla luce e dai rumori esterni. L’audio è integrato, ma si possono usare anche cuffie esterne data la presenza del jack. In ogni caso Rift e Rift S condividono la stessa piattaforma, quindi i proprietari del primo godranno di aggiornamenti software continui.

Oculus Rift S

Prezzo e uscita di Oculus Rift S

Il visore uscirà durante la primavera del 2019, anche se non è stata specificata ancora una data. Il prezzo invece si attesta ancora sui 399 dollari in USA, 449 euro nei territori europei.

Fonte: Oculus • Immagine: Oculus