QR code per la pagina originale

Intel Gen11, ci sono i primi benchmark

Diffusi online i presunti benchmark della Intel Gen11, con grafica integrata ma capace di andare oltre le più rosee aspettative.

,

Come sarà la prossima Gen11 di Intel? O meglio: che potenza di fuoco avrà a bordo in termini di resa grafica? Non possiamo saperlo con certezza, in attesa di un lancio ufficiale, ma oggi abbiamo qualche ipotesi di più sul tavolo, grazie ad un recente benchmark diffuso prima su Twitter e poi ripreso dal prontissimo Wccftech.

Partendo da una performance di preset alla risoluzione di 1080p, Gen11 apparentemente segna un punteggio di 1.400, che è il doppio di quello ottenuto dalla grafica 620 di Intel UHD. Come sottolineato da Wccftech, il punteggio colloca la famiglia all’incirca allo stesso livello di potenza della GPU per laptop GeForce MX130 di Nvidia.

La cosa da tenere a mente è che, supponendo che questo benchmark sia genuino, il tutto è basato su un campione ingegneristico anticipato rispetto al prodotto finito, con i driver probabilmente in fase di pre-produzione. Quindi possiamo aspettarci una prestazione anche migliore quando i processori con la GPU Gen11 verranno effettivamente integrati a bordo dei prodotti in commercio, con hardware e software ottimizzati. Questa è una prima indicazione del potenziale dietro alla Intel Gen11. Quello che sappiamo per certo è che la serie romperà la barriera di 1 teraflop, grazie a 64 unità di esecuzione potenziate (rispetto alle 24 della precedente grafica Gen9).

Gen11 introdurrà anche Intel Adaptive Sync, tecnologia di smoothing alla stregua di FreeSync di AMD o G-Sync di Nvidia. Tutto ciò dovrebbe portare un’esperienza di gioco migliorata, anche sui laptop con grafica integrata. Probabilmente ne sapremo di più nelle prossime settimane, a seguito dell’abbuffata con cui terminerà la Game Developer Conference in corso, per adesso accontentiamoci dei benchmark che rappresentano un metro di giudizio verosimile rispetto a quanto offrirà presto il mercato.

Fonte: Wccftech • Immagine: Intel