QR code per la pagina originale

Nintendo Switch, due nuovi modelli in arrivo?

Nuove indiscrezioni sulla seconda generazione di Nintendo Switch, che dovrebbe prevedere due modelli con fasce di prezzo differenti.

,

Nintendo Switch potrebbe vedere una seconda generazione: due nuovi modelli per la console ibrida della casa giapponese. Il mese di marzo 2019 segna i due anni dall’arrivo della console ibrida sul mercato, un successo scandito da decine di milioni di pezzi venduti in tutto il mondo.

Il Wall Street Journal riporta alcune fonti attendibili secondo cui Nintendo è al lavoro su due nuovi modelli di Switch: il primo dedicato agli utenti più hardcore, a quelli che cercano le prestazioni, mentre il secondo dovrebbe essere un successore spirituale del Nintendo 3DS, più adatto ai videogiocatori casual.

La produzione degli schermi dovrebbe essere affidata a Sharp. I piani quindi dovrebbero vedere una vera e propria Nintendo Switch 2, con le componenti hardware aggiornate e prestazioni migliorate. Non raggiungerà chiaramente i livelli di potenza di Xbox One X e PS4 Pro, ma sarà comunque più prestante dall’attuale console sul mercato.

Il secondo modello a quanto pare sarà pensato soprattutto per la portabilità, avrà quindi funzionalità in meno. Una divisione del genere avrebbe senso, soprattutto per quanto riguarda i prezzi: la versione solo mobile costerà sicuramente meno e non dovrebbe avere la vibrazione e i Joy-Con staccabili.

Il report parla anche di una probabile finestra di lancio, con l’annuncio che potrebbe arrivare già a giugno durante l’E3 2019. le vendite dovrebbero partire qualche mese più tardi, giusto in tempo per Natale. In ogni caso secondo il WSJ sarebbe un errore pensare che le prossime versioni di Switch possano essere paragonate al binomio PS4 Pro e PlayStation Vita. Anche se la fonte è decisamente attendibile, non è chiaro se la versione economica rinuncerà del tutto alle potenzialità da console casalinga. Avrà sicuramente qualcosa in meno, ma andrà ad aggredire quella remunerativa parte di utenti interessata soprattutto al gioco in mobilità.