QR code per la pagina originale

Windows 10 19H1, risolto il bug dello Slow Ring

Microsoft ha risolto il problema del bug dell'ultima build di Windows 10 19H1 distribuita all'interno dello Slow Ring; il rilascio pubblico si avvicina.

,

Microsoft continua lo sviluppo di Windows 10 19H1 per prepararne la distribuzione pubblica che dovrebbe avvenire nel corso di questo mese di aprile, sebbene una data precisa non sia ancora stata diramata. Il gigante del software, come noto, ha scelto la build 18362 di Windows 10 come versione RTM dell’aggiornamento. Build che sarà affinata per poi essere distribuita pubblicamente a tutti.

La scorsa settimana, la build 18362 era stata distribuita agli Insider del Fast e dello Slow Ring per tutte le ultime verifiche. Tuttavia, relativamente allo Slow Ring, era stato individuato un bug che impediva l’installazione di questa build di Windows 10 per chi effettuava l’upgrade dalla precedente build di sviluppo 18356.16. Proprio per questo, il gigante del software aveva deciso di ritirare momentaneamente la distribuzione della build 18362 all’interno dello Slow Ring. La buona notizia è che la casa di Redmond ha risolto questo bug ed ha rilasciato agli Insider la patch correttiva KB4496796. Aggiornamento dedicato a chi dispone della build 18356.16 del sistema operativo.

Questo piccolo update permetterà, quindi, di poter installare la versione RTM di Windows 10 19H1 senza problemi. Sfortunatamente, sebbene l’update risolva il problema di installazione della più recente build di Windows 10 19H1, Microsoft attenderà ancora una manciata di giorni prima di riprendere la distribuzione della build 18362 nello Slow Ring. Scelta dovuta alla volontà di attendere che il correttivo venga installato correttamente da tutti gli Insider.

Risolto questo problema, il prossimo passo per il gigante del software sarà quello di distribuire la build 18362 all’interno del Release Preview Ring prima del rilascio finale per le ultimissime verifiche

Questo ultimo passo, tuttavia, non è obbligatorio. Con Windows 10 October 2018 Update, Microsoft saltò il rilascio all’interno del Release Preview Ring. Tuttavia, visti i problemi con l’ultimo grande step funzionale di Windows 10, per il gigante del software la scelta migliore sarebbe quella di effettuare tutti i controlli del caso prima della distribuzione pubblica per evitare problemi.