QR code per la pagina originale

Windows 10 19H1 build 18362 agli Insider, novità

Microsoft ha rilasciato agli Insider la nuova build 18362 di Windows 10 19H1 con alcuni bug fix; la versione RTM è sempre più vicina.

,

Microsoft ha rilasciato la nuova build 18362 di Windows 10 19H1 agli Insider che hanno scelto il Fast Ring. Trattasi dell’ennesima nuova build di sviluppo del prossimo grande step funzionale di Windows 10 che sarà distribuito a tutti nel corso del mese di aprile. Questa nuova build arriva a poco più di 24 ore dal rilascio della precedente. Questa vicinanza non deve stupire. La casa di Redmond, infatti, sta finalizzando lo sviluppo di Windows 10 19H1 e quindi ha sempre più bisogno degli Insider per verificare che tutte le modifiche che sta introducendo funzionino correttamente.

Tutte queste nuove build di Windows 10 non contengono novità ma solamente bug fix e ottimizzazioni. Memore dei problemi avuti con Windows 10 October 2018 Update, il gigante del software sta lavorando per eliminare tutti i bug e per ottenere una piattaforma priva di ogni problema. Ecco perché sta chiedendo uno sforzo ulteriore agli Insider con il rilascio in tempi ravvicinati di più build. Il change log, comunque, mette in evidenza che i problemi noti sono oramai una manciata, segno che una versione RTM di Windows 10 19H1 sia sempre più vicina.

Una volta in distribuzione, si ricorda, questo nuovo grande step funzionale del sistema operativo prenderà il nome di Windows 10 April 2019 Update.

Anche se lo sviluppo di questa piattaforma volge al termine, Microsoft è già pronta ad iniziare i lavori su Windows 10 19H2, il prossimo grande aggiornamento del sistema operativo che arriverà in autunno. Le prime buid di sviluppo dovrebbero arrivare appena dopo l’inizio del rilascio pubblico di Windows 10 April 2019 Update, quindi tra circa un mesetto. Su questa nuova versione di Windows 10 si sa molto poco se non che probabilmente porterà al debutto il nuovo browser Edge basato su Chromium su cui la casa di Redmond sta lavorando già da molto tempo.

Fonte: Microsoft • Immagine: Gregory_DUBUS via iStock