QR code per la pagina originale

Windows 10 20H1 presto nel Fast Ring

Microsoft ha confermato che molto presto le build di sviluppo di Windows 10 20H1 arriveranno per gli Insider all'interno del Fast Ring.

,

Windows 10 May 2019 Update arriverà nelle mani degli Insider questa settimana. Questo significa che il prossimo grande aggiornamento funzionale di Windows 10 è in dirittura d’arrivo. Nel giro di poco tempo, dunque, Microsoft inizierà a concentrarsi sul successivo grande aggiornamento dedicato al suo sistema operativo di punta, quello che oggi è conosciuto come Windows 10 19H2 e che dovrebbe arrivare in autunno.

Tuttavia, il gigante del software ha fatto sapere che a breve gli Insider che hanno scelto il Fast Ring inizieranno a ricevere le build di Windows 10 20H1, l’attuale versione di sviluppo di Windows 10 in test all’interno del canale Skip Ahead. Windows 10 20H1, si ricorda, arriverà solamente nella primavera del 2020 ed è già nelle mani degli Insider in quanto Microsoft deve sperimentare con largo anticipo alcune cose non meglio specificate. Trattasi di una scelta curiosa in quanto gli Insider si attendevano che sarebbe stato Windows 10 19H2 ad essere distribuito all’interno del canale Fast Ring con il debutto di Windows 10 May 2019 Update.

La casa di Redmond continua a confermare che Windows 10 19H2 arriverà nel prossimo futuro ma a questo punto sarà interessante capire come sarà gestito il suo sviluppo.

Con Windows 10 20H1 distribuito nel Fast Ring, è lecito ipotizzare che Windows 10 19H2 possa arrivare agli Insider all’interno dello Slow Ring. Se questo fosse vero, potrebbe significare che il prossimo grande step funzionale di Windows 10 potrebbe essere un aggiornamento più focalizzato sulle prestazioni e sulla stabilità, piuttosto che sulle novità.

All’interno dello Slow Ring, infatti, vengono distribuite build di sviluppo stabili e prive di particolari criticità. Non rimane, a questo punto, che attendere le prossime settimane per capire qualcosa di più del futuro di Windows 10, ricordando che ad inizio del mese di maggio si terrà Build 2019 dove sicuramente Microsoft svelerà molto di più delle prossime novità del suo sistema operativo.