QR code per la pagina originale

Windows 10 20H1 build 18875 arriva nel Fast Ring

Microsoft ha rilasciato agli Insider la prima build di Windows 10 20H1 nel Fast Ring; da chiarire il destino di Windows 10 19H2.

,

Windows 10 20H1 ha debuttato ufficialmente all’interno del Fast Ring con la nuova build 18875 che Microsoft ha distribuito nella serata di ieri. L’arrivo di questa versione di sviluppo di Windows 10 all’interno del Fast Ring era atteso da qualche giorno. La casa di Redmond aveva infatti annunciato agli Insider di voler compiere questo passo.

La build 18875 non presenta alcuna novità di rilievo ma questo non deve stupire visto che il suo processo di sviluppo è appena iniziato. Inoltre, Windows 10 20H1 arriverà ufficialmente a tutti gli utenti Windows 10 solamente la prossima primavera e quindi Microsoft ha tutto il tempo per iniziare ad introdurre le prime novità funzionali. Probabilmente delle principali novità di Windows 10 20H1 se ne saprà di più all’inizio del mese di maggio quando si terrà l’appuntamento di Build 2019, l’annuale conferenza di Microsoft dedicata agli sviluppatori. In quella sede solitamente il gigante del software è solito annunciare alcune delle principali novità che arriveranno successivamente all’interno di Windows 10.

La casa di Redmond non ha ancora chiarito però, il destino di Windows 10 19H2. Come noto, Windows 10 riceve due grandi aggiornamenti ogni anno: uno in primavera ed uno in autunno.

Windows 10 19H2 è la sigla che dovrebbe indicare le build di sviluppo del nuovo aggiornamento funzionale previsto proprio per l’autunno.

Con l’arrivo di Windows 10 20H1 all’interno del Fast Ring Microsoft dovrà chiarire come intende muoversi con lo sviluppo di Windows 10 19H2. Le ipotesi al momento sono due. La prima è che la casa di Redmond abbia cancellato questo aggiornamento. La seconda è che Windows 10 19H2 arrivi all’interno dello Slow Ring non appena Windows 10 May 2019 Update sarà rilasciato pubblicamente. Nel caso fosse vera questa seconda opzione, significherebbe che Windows 10 19H2 si concentrerà più sulle prestazioni che sull’inserimento di particolari grandi novità.

Microsoft, tuttavia, non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione in tal senso.