QR code per la pagina originale

Windows 10 May 2019 Update, le CPU compatibili

Microsoft ha aggiornato la sua pagina di supporto di Windows 10 in cui sono elencati i processori compatibili con Windows 10 May 2019 Update.

,

Lo sviluppo di Windows 10 May 2019 Update è alle battute finali e come noto, Microsoft distribuirà a tutti gli utenti Windows 10 la versione finale dell’aggiornamento entro la fine del mese di maggio. Come è prassi normale quando viene rilasciato un nuovo aggiornamento di Windows 10, la casa di Redmond è solita aggiornare la pagina dei requisiti minimi che i computer devono disporre per poter eseguire la nuova versione del sistema operativo.

Microsoft ha da poco aggiornato tale pagine con i requisiti per Windows 10 May 2019 Update. Per la prima volta dal lancio di Windows 10 versione 1703, tale pagina non ha subito importanti variazioni. La nuova versione di Windows 10 supporta ancora i processori Intel sino alla nona generazione, i processori Intel Xeon E-21xx, Atom J4xxx / J5xxx, Atom N4xxx / N5xxx, Celeron, Pentium, AMD 7th-gen (A-Series Ax-9xxx ed E -Series Ex-9xxx e FX-9xxx), Athlon 2xx, Ryzen 3/5/7 2xxx, Opteron, EPYC 7xxx e il Qualcomm Snapdragon 850.

Trattasi di un dettaglio interessante che mette in evidenza anche il fatto che il nuovo aggiornamento è stato ottimizzato per poter funzionare sul più alto numero di macchine possibile. Tuttavia, il dato più interessante è quello che manca. Nell’elenco non è presente il nuovo chip Snapdragon 8cx di Qualcomm che promette prestazioni simili a quelle di un Core i5 della serie U. Questo chipset dovrebbe essere lanciato più tardi quest’anno, quindi presumibilmente il suo supporto arriverà solo dopo il lancio di Windows 10 19H2.

È interessante notare che la serie Ryzen 3000 di AMD non è presente, anche se potrebbe trattarsi di un errore di stampa. I chip Intel Xeon, AMD Operon e AMD EPYC sono ancora supportati ma solo su Windows 10 Pro for Workstations e Windows 10 Enterprise.

Non ci sono requisiti elencati per Windows 10 IoT Core versione 1903, ma Windows 10 IoT Enterprise SAC 1903 presenta gli stessi requisiti di Windows 10 canonico.