QR code per la pagina originale

Nvidia, tutti i segnali di una Shield Convertible

Nel codice di sviluppo di Nvidia Shield Experience ci sarebbero elementi utili a far credere all'arrivo di una Shield Convertibile entro breve.

,

Spesso le novità che riguardano i colossi dell’hi-tech sono nascoste all’interno dei codici di sviluppo di dispositivi in commercio. Così succede che tra le stringhe dell’ultima versione del software Shield Experience, il team di XDA Developers ha scoperto che Nvidia sta lavorando su qualcosa di grande. Secondo gli smanettoni, i documenti mostrano il possibile arrivo di una nuova funzione che permetterà alle console della casa di lavorare in modalità desktop, sebbene il tutto si avrà non su un device già realizzato ma solo sui prossimi. Tutto ciò fa credere alla realizzazione di una sorta di convertibile, abile dunque a svolgere le proprie funzioni sia in modalità mobile che con una presunta tastiera, simile alla linea Surface di Microsoft. La chiamano già Nvidia Shield Convertible.

Visto che Nvidia, da un po’ oramai, non lavora più su software per tablet, il prodotto sarebbe un ritorno interessante nel particolare settore. Il software, c’è da ricordare, è in parte lo stesso che si può trovare a bordo delle Shield TV, quindi c’è chi parla semplicemente di un adattamento dell’interfaccia a seconda delle due modalità ma c’è di più. La parte più interessante è che gli sviluppatori di XDA hanno individuato una linea chiamata NvDtExp, che sembra essere un nome breve per Nvidia Desktop Experience. Ovviamente, questo non dice nulla di per sé ma visto che è passato più di un anno da quando la compagnia ha rilasciato l’ultimo aggiornamento per lo Shield Tablet K1, è molto improbabile che il vecchio hardware ottenga un tale aggiornamento software.

In aggiunta a quanto sopra, dovremmo evidenziare ancora una volta che il codice analizzato da XDA Developers contiene alcuni riferimenti al dispositivo Mystique, e dal momento che supporta una modalità dinamica, tablet e desktop, è abbastanza chiaro che si stia parlando di un 2-in-1. Purtroppo non ci sono informazioni ulteriori su specifiche o data di lancio ma terremo d’occhio l’argomento, aggiornandolo appena ne sapremo di più.