QR code per la pagina originale

AMD, Navi a 7nm e CPU Rome pronte per settembre

AMD ha confermato l'arrivo, entro il terzo trimestre dell'anno, delle CPU Rome e delle GPU Navi a 7nm, che saranno parte anche della PlayStation 5.

,

AMD ha rivelato che le nuove GPU e CPU saranno pronte per il lancio quest’anno, entro il terzo trimestre. La conferma è arrivata nel corso di una conference call dopo il rilascio dei risultati finanziari inerenti il periodo che è terminato a marzo.

Siamo ben posizionati per incrementare i ricavi nel segmento delle GPU nel secondo trimestre e nella seconda metà dell’anno, perché prevediamo di introdurre le nostre prime schede grafiche Navi a 7 nanometri nel terzo trimestre – ha dichiarato il CEO di AMD, Lisa Su – siamo sulla buona strada per finalizzare le spedizioni anche delle CPU Rome, nel secondo trimestre e supportare il lancio ai partner e OEM nel terzo trimestre.

I processori Rome sono i successori dei chip server Epyc di AMD e probabilmente non interesseranno troppo gli appassionati e i produttori di PC, ma le CPU mostreranno l’architettura a 7 nm Zen 2, che sosterrà anche la terza generazione di processori Ryzen. Navi è probabilmente il prodotto più emozionante, visto che aprirà la strada a una nuova ondata di schede grafiche Radeon. Ci aspettiamo che le GPU basate sulla rinnovata famiglia possano offrire una buona dose di potenza, magari ad un prezzo concorrenziale, tale da far pensare anche a quanto valga l’acquisto di un modello di RTX Serie 20 della concorrenza.

Una GPU basata su Navi sarà anche al centro del cuore della PlayStation 5, dotata di ray-tracing, il che potrebbe significare che le schede siano davvero un livello ben avanzato in quanto a performance, più di quanto si pensi. I dettagli sono ancora ben lungi da una anche minima conferma ma Navi potrebbe essere l’architettura cardine di una nuova era per AMD, proprio come in passato la serie Ryzen ha consentito di raggiungere il successo sui Core di Intel.