QR code per la pagina originale

Un misterioso palco appare al centro di Apple Park

Un palco arcobaleno appare al centro di Apple Park: per alcuni potrebbe indicare un evento correlato alla WWDC, per altri una celebrazione LGBT.

,

Un palco misterioso appare al centro di Apple Park, l’enorme edificio circolare di Cupertino dove Apple ha di recente trasferito la sua sede. La struttura è stata scoperta grazie al volo di un drone e, al momento, non è dato sapere per quale evento sia stata predisposta.

Il filmato è stato girato da Duncan Sinfield, il quale ha deciso di far volare il proprio drone sopra la Spaceship di Apple Park. Al centro del parco della sede di Cupertino, tra gli alberi e il laghetto artificiale, si può notare un palco ricoperto di archi dai più svariati colori, pronti a riprodurre una sorta di bandiera arcobaleno. Il filmato mostra anche alcuni professionisti al lavoro, forse per terminare l’area prima di un evento importante. Non mancano sistemi di illuminazione e, dalle forme della sede, è probabile l’iniziativa di Apple sia connessa a una kermesse musicale.

La prima ipotesi avanzata dalla stampa statunitense, sebbene poco probabile, vede nel palco una correlazione diretta con la WWDC di giugno, l’appuntamento che tradizionalmente la società di Cupertino dedica agli sviluppatori per presentare le novità dei suoi sistemi operativi. Vi è però da considerare come la venue scelta sia quella di San Jose, quindi difficilmente un evento in quel di Apple Park sarà aperta al pubblico.

La seconda ipotesi, forse quella più affidabile, sottolinea invece l’arrivo di concerti speciali per i dipendenti Apple, in occasione nelle imminenti celebrazioni per il mese dell’orgoglio LGBT. Una previsione, quest’ultima, che potrebbe trovare conferma nella scelta di costruire un palco dai colori arcobaleno.

A oggi, la società californiana non ha reso noti dettagli e informazioni al pubblico. Se gli eventi dovessero davvero essere limitati ai dipendenti dell’azienda, difficilmente verrà comunicato alla stampa: non resta che attendere, di conseguenza, nuove indiscrezioni dalle parti di Cupertino.