QR code per la pagina originale

Telegram 5.6, nuovo design e chat archiviate

Telegram 5.6 include molte novità, tra cui un design rinnovato per i menu, la possibilità di archiviare le chat e l'opzione per eseguire azioni in blocco.

,

La software house russa ha annunciato la disponibilità di Telegram 5.6 per Android e iOS. La maggioranza delle novità sono disponibili su entrambi i sistemi operativi, ma ci sono alcune funzionalità esclusive. Con questa nuova versione di Telegram è possibile archiviate le conversazioni, eseguire operazioni su chat multiple e visualizzare più righe di testo per le chat.

Le prime novità sono di tipo estetico e riguardano unicamente la versione Android. Sono stati aggiornati l’icona dell’app e i menu per le azioni sui messaggi. Quando l’utente seleziona più messaggi o altri contenuti, nella parte inferiore vengono mostrati i pulsanti Rispondi e Inoltra. È possibile inoltre scegliere una visualizzazione su tre righe per la lista delle conversazioni, invece di due. In questo modo è più chiaro il contenuto delle chat. Nuovo design anche per il menu di condivisione (che può essere aperto a tutto schermo) per i messaggi e gli sticker pack.

Tre sono le novità esclusive per la versione iOS. Gli utenti possono scegliere un passcode di sei cifre, oltre alle precedenti da quattro cifre e alla password alfanumerica personalizzata. È stata inoltre aggiunta la possibilità di cancellare gli adesivi inviati di recente. Infine si possono inviare emoji di maggiori dimensioni senza “chat bubbles”.

L’archiviazione delle chat è disponibile su entrambi i sistemi operativi. È sufficiente uno swipe verso sinistra per archiviare una conversazione. Quando arriva una notifica, la chat tornerà visibile nell’elenco (se non è stata silenziata). La chat archiviata può essere nascosta con un altro swipe verso sinistra e visualizzata nuovamente con un “pull down” sullo schermo. Le chat archiviate possono essere “pinnate” in qualsiasi ordine.

Archiviazione chat

Archiviazione chat

Infine, Telegram 5.6 consente di eseguire azioni in blocco. Basta un tap prolungato per selezionare più chat nell’elenco, e quindi pinnarle, archiviarle o cancellarle. L’azienda russa promette interessanti novità anche con la prossima versione.

Speciale: Telegram