Galaxy Note 10, Samsung elimina tutti i pulsanti?

Samsung avrebbe deciso di eliminare il jack audio dal Galaxy Note 10 e sostituire i pulsanti fisici con pulsanti capacitivi o sensibili alla pressione.

Per il Galaxy Note 10 si prevedono importanti novità in termini di design e dotazione hardware. Oltre all’uso di un layout verticale per le quattro fotocamere posteriori e alla fotocamera frontale in-display, Samsung potrebbe eliminare tutti i pulsanti fisici e il jack audio da 3,5 millimetri. L’indiscrezione, che circolava da qualche mese, sembra confermata da una fonte di Android Police.

Quasi tutti i maggiori produttori di smartphone hanno rimosso il connettore audio dai loro modelli di fascia alta, in quanto la sua presenza non permette di ridurre ulteriormente lo spessore. Inoltre la qualità dell’audio è migliore perché non necessita della conversione in analogico. Samsung è ha finora mantenuto il jack da 3,5 millimetri, riuscendo comunque ad ottenere la certificazione IP68. Potrebbe però scomparire con il Galaxy Note 10, quindi gli utenti dovranno utilizzare auricolari USB Type-C o Bluetooth.

L’eliminazione del jack audio permetterà anche di lasciare più spazio alla batteria. Lo stesso motivo che avrebbe portato allo spostamento delle fotocamere posteriori. La capacità dovrebbe essere infatti di 4.500 mAh. In base alle informazioni ricevute da Android Police, lo smartphone non avrà pulsanti fisici per accensione, volume e Bixby, ma pulsanti capacitivi o aree sensibili alla pressione, come per HTC U12+.

Il Galaxy Note 10 dovrebbe essere offerto in due versioni con schermo Quad HD+ da 6,28 e 6,75 pollici, ognuna di esse con modem LTE e 5G. Per le quattro fotocamere posteriori si prevedono gli stessi sensori del Galaxy S10 5G: 12, 16 e 12 megapixel più un sensore ToF per rilevare la profondità. Entrambi i modelli dovrebbero avere una singola fotocamera frontale in-display posizionata al centro. L’annuncio ufficiale della nuova serie è previsto all’inizio di agosto.

Aggiornamento: il noto leaker Ice universe afferma che un prototipo del Galaxy Note 10 aveva pulsanti touch, ma non ha superato i test. Quindi lo smartphone avrà ancora i pulsanti fisici. Poche probabilità invece di trovare il jack audio da 3,5 millimetri, in quanto Samsung includerà auricolari USB Type-C nella confezione.

Ti potrebbe interessare