QR code per la pagina originale

OnePlus 7 Pro, suggerimenti per una foto perfetta

Il produttore cinese consiglia alcune funzionalità che permettono di scattare foto perfette con il OnePlus 7 Pro in ogni condizione di illuminazione.

,

Il nuovo OnePlus 7 Pro occupa attualmente il terzo posto della classifica DxOMark Mobile, a pari merito con Honor 20 Pro. La tripla fotocamera posteriore permette di ottenere scatti di elevata qualità, grazie alla perfetta combinazione tra hardware e software. Con le ultime versioni di Oxygen OS sono stati apportati diversi miglioramenti, dopo le segnalazioni ricevute dagli utenti. Il produttore cinese ha fornito alcuni suggerimenti relativi all’uso di tre funzionalità.

Il OnePlus 7 Pro possiede una fotocamera frontale pop-up con sensore Sony IMX471 da 16 megapixel e obiettivo con apertura f/2.0. Per le tre fotocamere posteriori è stato invece scelto un sensore Sony IMX586 da 48 megapixel con stabilizzazione ottica (OIS) ed elettronica (EIS) delle immagini, obiettivo f/1.6 e tecnologia 4-in-1. Combinando quattro pixel adiacenti si ottengono foto migliori in condizioni di scarsa illuminazione. Ci sono poi sensori da 16 e 8 megapixel, abbinati ad obiettivi grandangolare (f/2.2, 117 7gradi) e tele (f/2.4) con zoom ottico 3x e OIS. Lo zoom è ibrido: rilevamento di fase, laser e contrasto.

Tra le varie funzionalità disponibili, OnePlus ne consiglia tre. La prima è la modalità Ritratto che sfrutta il noto effetto bokeh per evidenziare il soggetto in primo piano, sfocando lo sfondo. Il produttore cinese afferma che il risultato finale è di livello professionale.

Il OnePlus 7 Pro offre inoltre la seconda versione della modalità notturna, denominata Nightscape, che permette di ottenere scatti nitidi in condizioni di scarsa illuminazione, senza utilizzare un cavalletto. Grazie a complessi algoritmi, alla dimensione del sensore principale e maggiori valori di esposizione, le immagini sono più luminose e dettagliate.

Non manca infine la modalità Pro che consente agli utenti più esperti di impostare diversi parametri in maniera manuale, come esposizione e sensibilità ISO. È presente anche l’opzione per scattare foto in formato RAW. Per quanto riguarda i video è possibile registrare fino a risoluzione 4K/60fps e utilizzare sia il time lapse che il super slow motion a 1080p/240fps o 720p/480fps. Il OnePlus 7 Pro può essere acquistato a partire da 709,00 euro (6GB+128GB).

Video:OnePlus 7 Pro – Come fare foto perfette