QR code per la pagina originale

Google Foto, tag manuale dei volti e altre novità

Google Foto si arricchirà presto di nuove funzionalità, tra cui il tag manuale dei volti e la possibilità di modificare le date nelle foto.

,

Qualora ci si stesse chiedendo quali funzionalità saranno introdotte in Google Foto nel prossimo futuro, le parole di David Lieb – il leader del team del noto servizio – saranno particolarmente utili per chiarire le idee agli utenti.

Attraverso una serie di cinguettii, il dirigente ha anzitutto dichiarato che verrà aggiunta la possibilità di taggare manualmente i volti: allo stato attuale, infatti, l’app consente di rimuovere i tag errati, ma non di aggiungerne di propri. Ebbene, questo cambierà in futuro.

Successivamente, l’app mobile sarà dotata del parametro di ricerca per le foto caricate di recente, che finora è stato disponibile solo sul web. Questo consentirà all’utente di vedere e modificare facilmente qualsiasi foto che ha appena caricato, anche se fosse di molti anni prima. È un modo per aggirare il normale ordinamento in base al periodo in cui è stata scattata la foto, non in base a quando è stata aggiunta al servizio.

E ancora, la modifica dei timestamp (modifica delle date) è in arrivo sull’app per Android. È strano che la piattaforma mobile di BigG sia stata priva di questa funzione finora, nonostante fosse presente sia nella versione web che in quella iOS

Per finire, la condivisione di foto di animali domestici è in via di sviluppo, in modo che i proprietari dei cuccioli possano dire a Google Foto di inviare automaticamente ai propri amici tutte le immagini scattate alle palle di pelo. Al momento non è chiaro quando saranno disponibili tutte le novità elencate da David Lieb, ma stando a quanto rivelato dovrebbero “arrivare presto”.

Di recente, Google Drive e Foto hanno annunciato la loro “separazione”, che sarà definitiva dal mese corrente.

Fonte: XDA Developers • Immagine: Google