QR code per la pagina originale

Mozilla Firefox, news a pagamento senza pubblicità

La versione a pagamento di Firefox potrebbe include una VPN o un servizio di news a pagamento che offrirà articoli senza inserzioni pubblicitarie.

,

Da circa quattro mesi Mozilla cerca alternative all’attuale sistema di advertising online, in modo da offrire notizie senza pubblicità agli utenti. L’iniziativa denominata Firefox Ad-free Internet prevede la sottoscrizione di un abbonamento mensile. Un altro servizio che potrebbe essere incluso nella versione a pagamento del browser è una VPN.

La maggioranza delle entrate di Mozilla provengono dall’accordo sottoscritto con Google per l’uso del motore di ricerca predefinito. Un’altra fonte di guadagno sono i contenuti sponsorizzati di Pocket (solo negli Stati Uniti). Il CEO Chris Beard ha confermato che entro l’autunno sarà disponibile una versione di Firefox a pagamento con funzionalità premium. Una di esse potrebbe essere il servizio di news, per il quale è stata predisposta una pagina preliminare che illustra le principali caratteristiche. Firefox Ad-free Internet (4,99 dollari/mese) permetterà di visualizzare gli articoli senza banner pubblicitari, accedere alle versioni audio, sincronizzare i segnalibri tra dispositivi e riprendere la lettura dal punto in cui era stata interrotta.

Cliccando sul pulsante “Sign up now!” viene mostrato un sondaggio, al termine del quale viene chiarito che il servizio verrà fornito da Scroll. I proventi degli abbonamenti verranno quindi condivisi con la startup e vari publisher statunitensi, tra cui BuzzFeed, Slate, The Atlantic, Gizmodo e Vox Media.

Un altro possibile servizio è la VPN Firefox Private Network che permetterà di accedere ad Internet in totale sicurezza tramite una connessione WiFi aperta. I dati verranno infatti cifrati, mentre il vero indirizzo IP verrà nascosto per impedire eventuali tracciamenti durante la navigazione. In questo caso ci sono tre abbonamenti (4,99, 9,99 e 12,99 dollari/mese) e la possibilità di scegliere la protezione per uno o tutti i dispositivi.

Non è chiaro quando saranno disponibili i servizi. Mozilla ha tuttavia garantito che le funzionalità oggi incluse in Firefox rimarranno sempre gratuite.