QR code per la pagina originale

Waze, quattro passeggeri con il car pooling

Waze introduce la possibilità di prelevare più di un passeggero con il servizio di car pooling, arrivando fino a quattro.

,

Nuovi aggiornamenti per Waze, l’app di navigazione firmata Google meno popolare di Maps ma con caratteristiche che la rendono, per certi versi, anche migliore. L’ultima novità riguarda la possibilità di prelevare più di un passeggero con il servizio di car pooling.

A partire da oggi, come scrivono i colleghi di VentureBeat, l’app per iOS e Android Waze Carpool (specifica per il car pooling) permette di dare un passaggio ad un massimo di quattro persone, cosa possibile toccando l’icona “+” dopo aver confermato il primo passeggero. Il car pooling è stato ideato proprio per condividere e quindi abbattere i costi di viaggio, suddividendo le spese con persone che devono compiere lo stesso tragitto. Diverso dal car sharing come quello proposto da Uber, che, invece, è un servizio “su richiesta”. Quindi, con questa nuova feature Waze aiuterà i suoi utenti a risparmiare ancora di più.

Waze Carpool è stato lanciato lo scorso ottobre in USA, Brasile, Messico e Israele, ma ancora è difficile considerarlo un vero e proprio rivale di Uber, quest’ultimo decisamente più popolare (anche se, lo ripetiamo, la filosofia che sta alla base è diversa). Waze fa sapere che mediamente i conducenti si limitano ad offrire solo due viaggi al giorno e la funzionalità è progettata per abbinare fra loro gli utenti che vivono e lavorano in luoghi simili.

A differenza dei diversi servizi di ride-sharing (quindi un passaggio “su richiesta”), inoltre, che secondo alcuni studi stanno effettivamente contribuendo al traffico piuttosto che ridurlo, Waze Carpool è progettato per ottimizzare e rendere più efficienti i viaggi in auto esistenti, piuttosto che incoraggiarne di ulteriori.

Di pochi giorni fa, inoltre, la notizia che Waze ha introdotto una nuova funzione che darà informazioni precise sui costi di pedaggio sulle strade a pagamento.

Video:Google Nest Hub