QR code per la pagina originale

AMD, in arrivo GPU Navi e CPU Ryzen 3a generazione

Prossime all'arrivo le nuove generazioni di AMD GPU Navi e CPU Ryzen a 7 nanometri, che vedranno un'implementazione sui portatili in autunno.

,

AMD ha confermato che produrrà schede grafiche Navi da 7 nanometri di fascia alta, così come nuovi processori mobili Ryzen di terza generazione. La persona a capo del team, la dott.ssa Lisa Su, ha rilasciato le prime informazioni durante una call sui ricavi trimestrali, individuata dal sito Seeking Alpha.

Alla domanda sul futuro delle Navi di fascia alta da 7 nanometri e sulle CPU mobili da 7 nanometri, Su ha risposto che la compagnia sta finalizzando entrambi i prodotti e ci sarà da aspettarsi un portafoglio di ulteriore hardware a 7 nm nel prossimo futuro.

Un’ottima notizia per chi aspettava qualcosa in più delle Radeon RX 5700 e RX 5700 XT. Non ci sono molte informazioni su cosa attendersi dalle GPU Navi e processori Ryzen. Ma per questi ultimi, possiamo sicuramente parlare di prestazioni leggermente minori delle controparti su desktop, forse con qualche core in meno e velocità di clock limitate.

Per quanto riguarda le Navi, ci sono state alcune voci durante gli scorsi mesi che hanno suggerito l’arrivo di schede più potenti, così come modelli potenzialmente di fascia bassa volti ad attirare il settore del gaming PC con un budget ridotto. Ma più di questo, non possiamo dire.

Ci aspetteremmo che le schede grafiche Navi di fascia alta vengano visualizzate in autunno, e forse anche i portatili con Ryzen mobile faranno il loro debutto nello stesso periodo; in caso contrario, scommetteremmo qualcosa su un’uscita al CES 2020.

Per quanto riguarda le finanze, vale la pena evidenziare che AMD ha portato a casa un aumento del 20% rispetto al primo trimestre sui ricavi, con un margine lordo del 41%, il che significa che ha guadagnato come mai prima d’ora, almeno nel giro delle ultime rilevazioni. E mancano ancora i dati sulle vendite dei recenti Ryzen e Radeon…

Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=852521 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).