QR code per la pagina originale

iOS 12 raggiunge l’88% di tutti i device Apple

iOS 12 raggiunge l'88% di tutti i device Apple, il 90% se si considerano unicamente i dispositivi venduti negli ultimi quattro anni.

,

Apple ha consegnato agli sviluppatori le ultime statistiche relative alla distribuzione di iOS 12, il sistema operativo mobile lanciato lo scorso settembre, confermando l’assenza di frammentazione all’interno del proprio environment digitale. iOS 12 è infatti oggi installato sull’88% di tutti gli iDevice in circolazione, un dato che sale al 90% se si considerano unicamente gli iPhone, gli iPad e gli iPod Touch lanciati sul mercato negli ultimi quattro anni.

Così come già accennato, iOS 12 ha raggiunto l’88% di tutti i dispositivi mobile di Apple in circolazione, il 90% se si considerano i device venduti negli ultimi quattro anni. La restante percentuale è occupata al 7% da iPhone, iPod Touch e iPad fermi a iOS 11, mentre il 5% è rappresentato da vecchi prodotti non aggiornabili alle versioni moderne dei sistemi operativi targati mela morsicata.

Si tratta di un ulteriore miglioramento rispetto alle precedenti rilevazioni, pubblicate lo scorso 30 maggio, quando l’85% dei device totali Apple risultava ormai aggiornato a iOS 12, l’87% considerando solo gli smartphone e i tablet degli ultimi quattro anni. iOS si conferma così un universo praticamente privo di frammentazione e l’adozione di iOS 12 risulta addirittura più veloce rispetto a quella del precedente iOS 11. La ragione sembra molto semplice: grazie ad alcune ottimizzazioni previste dal gruppo di Cupertino, questa release è stata in grado di assicurare fluidità e rapidità d’uso anche a iPhone, iPod Touch e iPad non più giovanissimi. Per confronto, l’adozione di iOS 11 a inizio agosto del 2018 risultava parti all’85%.

Il prossimo aggiornamento per gli utenti arriverà a settembre, con la release finale di iOS 13, un sistema operativo che introduce molte novità. A partire da una prima differenziazione tra la linea degli smartphone e dei tablet del gruppo: verrà infatti reso disponibile iPadOS, una versione di iOS 13 completata con funzioni tipiche per tablet. Il rilascio – le beta sono già disponibili per il pubblico – dovrebbe avvenire in concomitanza con il lancio dei nuovi iPhone XI.

Fonte: 9to5Mac • Immagine: Apple
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=848624 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).